/ Politica

Politica | 15 maggio 2024, 15:57

Varese, Emanuele Monti al lavoro per sostenere la sanità territoriale

L'obiettivo del potenziamento della casa di comunità in via Monte Rosa e il vertice con Aler e Asst Sette Laghi del presidente della commissione Welfare

foto d'archivio

foto d'archivio

 “Insieme al direttore generale Micale e direttrice Malesci oggi ho fatto visita alla casa di comunità di via Monte Rosa a Varese, un sopralluogo a sorpresa non per tagliare nastri ma per vedere le attività nell’ordinario e quotidiano, parlare coi cittadini in coda al centro prelievi e discutere con loro delle problematiche e necessità che riscontrano”. È quanto fa sapere il leghista Emanuele Monti, Presidente della Commissione Welfare e già Presidente della Commissione sanità di Regione Lombardia nella scorsa legislatura. “La visita è stata l’occasione per verificare la sistemazione del terzo piano della casa di comunità varesina, dove ci sarà l’area consultoriale con supporto alla genitorialità, tema a noi molto importante. Sempre sul piano è prevista un’area dedicata all’odontoiatrica e uno spazio alla geriatria, molto importante per la presa in carico della cronicità del paziente anziano. La qualità dei servizi riscontrata – ha proseguito Monti – è stata molta alta e pure la motivazione del personale è risultata forte, elemento da non sottovalutare. Per quanto riguarda il futuro, dopo il confronto con il direttore generale, c’è anche il progetto di dotarsi delle strumentazioni necessarie per i servizi di radiologia, così da offrire ulteriori prestazioni ai cittadini.

Sempre in via Monte Rosa a Varese – ha concluso Monti – ho avuto oggi l’occasione di confrontarmi con il presidente e il direttore di Aler. Abbiamo fatto ragionamenti di ampio respiro che interessano il territorio e che sicuramente saranno portati all’attenzione della Regione Lombardia e, soprattutto, abbiamo verificato la disponibilità di alcuni appartamenti che, tramite bando, già prima dell’estate potrebbero essere messi a disposizione a canone moderato al personale sanitario e infermieristico. Tutto ciò al fine di incentivare ulteriormente e in maniera rapida l’attrattività verso Varese di queste eccellenti professionalità di cui andiamo fieri”.

c. s.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore