/ Politica

Politica | 15 maggio 2024, 12:50

Disabilità, Astuti: «La destra impedisce in consiglio regionale di discutere mozione per ripristino dei fondi per caregiver»

Così il consigliere regionale del Pd: «Non ci impediranno di inchiodarli alle loro responsabilità»

Disabilità, Astuti: «La destra impedisce in consiglio regionale di discutere mozione per ripristino dei fondi per caregiver»

“È grave che non abbiano nemmeno accettato di discutere una mozione che dice due cose molto chiare e semplici: non ci devono essere i tagli ai contributi per l’assistenza alle persone con disabilità che scatteranno a inizio giugno e, fino a quando la Giunta non avrà trovato le risorse necessarie per evitare tali tagli, le delibere che li prevedono devono essere sospese.

Lunedì abbiamo incontrato Fontana e l’assessore al bilancio Alparone, proprio per chiedere di trovare soluzioni e non abbiamo avuto risposte, se non generiche mozioni di intenti, che assolutamente non ci soddisfano, ma soprattutto non soddisfano le famiglie delle persone con disabilità grave e gravissima, su cui pende il taglio doloroso dei contributi. Forse la destra in Regione pensa che prima o poi ci stancheremo di insistere, ma si sbagliano di grosso, e possono impedirci di discutere mozioni urgenti, ma non di inchiodarli alle loro responsabilità”.

Così il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti “dopo che la maggioranza ha negato, ieri in Aula, la possibilità di discutere una mozione a firma di tutti i gruppi di opposizione che chiedeva la cancellazione totale dei tagli ai contributi per l’assistenza delle persone con disabilità grave e gravissima, determinata dalla giunta Fontana con due delibere approvate, rispettivamente, a dicembre e a marzo. Delibere da subito contestate dalle minoranze e dalle associazioni, ma finora senza successo per la mancata volontà politica della maggioranza”.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore