/ Territorio

Territorio | 02 aprile 2024, 16:00

Marnate, elezioni amministrative: Elisabetta Galli si ricandida. «Tanto abbiamo fatto, ma tanto ancora vorremmo fare»

La conferenza di fine mandato ha rappresentato per la prima cittadina marnatese l’occasione per annunciare ufficialmente la sua ricandidatura alle prossime amministrative e per fare un bilancio degli ultimi cinque anni: «Abbiamo realizzato quasi tutto il programma del 2019»

Il sindaco Elisabetta Galli e il gruppo di Qui per Esserci. Da sinistra, nella foto: Dal Zotto, Liguori, Donati, Galli, Polato e Luppi

Il sindaco Elisabetta Galli e il gruppo di Qui per Esserci. Da sinistra, nella foto: Dal Zotto, Liguori, Donati, Galli, Polato e Luppi

Nel pomeriggio di martedì 2 aprile, il sindaco Elisabetta Galli (61 anni, di professione avvocato) ha voluto convocare una conferenza stampa per fare il bilancio di quanto realizzato nei suoi cinque anni alla guida del comune di Marnate, spiegando anche quali siano le sue intenzioni per il futuro.

«Grazie all’aiuto degli assessori e degli altri consiglieri che fanno parte del gruppo Qui per esserci – ha spiegato la prima cittadina – abbiamo realizzato quasi tutto quello che avevamo inserito nel programma che avevamo presentato ai marnatesi in occasione delle elezioni amministrative del 2019.
Restano solo pochi progetti incompiuti, la maggior parte dei quali non si sono potuti concretizzare a causa di fattori che sono stati oltre il nostro controllo».

Un bilancio positivo, dunque, come spiegato anche dagli altri membri del gruppo presenti all’appuntamento, che ha portato buoni risultati e cambiamenti positivi per il paese. «Tanto abbiamo fatto – ha concluso Elisabetta Galli – ma tanto ancora vorremmo fare per far sì che Marnate e Nizzolina diventino sempre più accoglienti, e che il nostro sia un paese veramente a misura di bambini, famiglie, giovani e anziani.

Per questo ho deciso di ripresentarmi alle prossime amministrative di giugno insieme a questo bellissimo gruppo di persone che si mette in gioco per amore del proprio paese».

LA LETTERA AI CITTADINI

«Cari concittadini di Marnate e Nizzolina,

Oggi mi rivolgo a Voi con profonda gratitudine mentre concludo il mio primo mandato come Vostro sindaco. È stato un onore servire questa comunità in questi anni e guardo indietro con orgoglio ai progressi che abbiamo compiuto insieme.

Durante questo mandato, abbiamo affrontato sfide significative e abbiamo ottenuto ottimi risultati per il miglioramento del nostro paese. Dagli importanti lavori pubblici alle scelte di sostenibilità ambientale, dalla promozione dello sport alla diffusione della cultura in ogni sfaccettatura, dalla cura dei fragili alla tutela dei bisognosi, dall’attenzione ai neonati al sostegno di ragazzi, adolescenti e giovani, dal coinvolgimento delle famiglie all’aggregazione degli anziani e così abbiamo lavorato sodo per garantire un futuro migliore per tutti i cittadini di Marnate e di Nizzolina. Nel fare ciò abbiamo dato attuazione al programma che Voi avete apprezzato e votato cinque anni fa, un programma che aveva LA PERSONA AL CENTRO e che è stato realizzato appieno, come potrete notare dai numerosi documenti a Vostra disposizione pubblicati sul nostro sito e sul sito istituzionale del Comune.

Tuttavia, io e la mia squadra, riteniamo che il nostro lavoro non sia ancora completo. Ci sono ancora sfide da affrontare e obiettivi da raggiungere per continuare a far crescere e prosperare la nostra comunità. Ed è per questo che oggi annuncio ufficialmente la mia ricandidatura con la lista, puramente civica QUI PER ESSERCI, quale sindaco di Marnate e di Nizzolina.

Sono profondamente convinta che insieme possiamo continuare a compiere progressi significativi e a costruire un futuro luminoso per Marnate e Nizzolina. Sono pronta a mettere ancora una volta la mia esperienza, la mia determinazione, la mia passione, il mio tempo e la mia squadra al Vostro servizio, lavorando instancabilmente per il bene di tutti Voi.

Vi invito a unirVi a me in questa nuova fase della nostra avventura, affinché possiamo continuare a portare avanti le nostre priorità comuni e a realizzare i nostri obiettivi condivisi.

Vi ringrazio per il vostro continuo sostegno e per la fiducia che avete riposto in me e nei miei amministratori. Insieme, possiamo fare la differenza e assicurarci che il futuro di Marnate e di Nizzolina sia luminoso e prospero per tutti.

Un abbraccio a tutti Voi»
.

M. Elisabetta Galli

Loretta Girola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore