/ Territorio

Territorio | 02 aprile 2024, 10:45

Fai: tornano “Le giornate delle Camelie” a Villa Della Porta Bozzolo

L’appuntamento con la mostra mercato di florovivaismo è per sabato 6 e domenica 7 aprile dalle ore 10 alle 18. Il bene del Fai a Casalzuigno ospita molteplici esemplari di camelia esposti sulla scena del monumentale giardino all’italiana

Fai: tornano “Le giornate delle Camelie” a Villa Della Porta Bozzolo

Giunge alla XXVIII edizione la mostra mercato di florovivaismo "Le Giornate delle Camelie" che il FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano - con il contributo della Società Italiana della Camelia dedica a questi bellissimi arbusti sempreverdi dell'Estremo Oriente e ai loro fiori dolcemente arrotondati.

L’appuntamento è per sabato 6 e domenica 7 aprile dalle ore 10 alle 18 a Villa Della Porta Bozzolo, Bene del FAI a Casalzuigno, con molteplici esemplari di camelia esposti sulla scena del monumentale giardino all’italiana.

A disposizione del pubblico, un’ampia selezione di piante da acquistare - dalle storiche Hagoromo, Okinami, Alba Maggi, General Coletti alle più recenti Black Lace, Dr. Burnside e Spring Festival fino alla Camellia Sinensis, meglio conosciuta come pianta del tè – oltre all’opportunità di ammirare numerose varietà provenienti da floricolture del Lago Maggiore, delle province di Verbania e Varese, nell’ambito di una speciale mostra del fiore reciso che si snoderà tra le sale settecentesche della Villa del FAI, dove gli esemplari sono classificati secondo specie e nomenclatura.

Tra questi si trovano alcune varietà che ornavano i giardini delle famiglie nobili nell’Ottocento come simbolo di magnificenza e prestigio, tra cui la cultivar Japonica Hagoromo, Contessa Lavinia Maggi, Vergine di Collebeato, Magnoliaeflora, Alba e molte altre. I visitatori potranno inoltre partecipare alla selezione del fiore dalla forma più bella esprimendo il proprio voto.

Nel corso della manifestazione sarà possibile ricevere consulenze e consigli da parte di esperti conoscitori e saranno organizzati laboratori creativi per bambini, visite guidate alla Villa, incontri di approfondimento sulla coltivazione delle camelie, laboratori di fotografia botanica e altri workshop.

Il Ristorante “I Rustici”, interno al Bene del FAI, sarà aperto e proporrà un menu ad hoc.

Il programma completo:

Sabato 6 aprile
Ore 10.30, 11.30, 12.30, 14.30, 15.30, 16.30 - Visite guidate alla Villa
Ore 11 – Visita guidata al Vivaio Floricoltura Lago Maggiore a Laveno Mombello a cura di Michele Gallone (su prenotazione)
Ore 14.30 – Dimostrazione di composizioni floreali a cura di Marco Foghinazzi
Ore 15 – Laboratorio di fotografia botanica a cura di Marco Beck Peccoz (su prenotazione)
Ore 15 – Laboratorio per bambini Camelia: identikit botanico, a cura di Archeologistics. I giovani visitatori saranno accompagnati alla scoperta delle stanze della Villa, di cui potranno osservare le decorazioni a dettagli floreali che richiamano le essenze del giardino, raccontate al termine del percorso di visita; seguirà quindi un approfondimento sulla pianta della camelia, presente nel parco e a cui la giornata è dedicata.
Ore 16.30 – Degustazione di tè a cura di Marco Foghinazzi

Domenica 7 aprile
Ore 10.30, 11.30, 12.30, 14.30, 15.30, 16.30
- Visite guidate alla Villa
Ore 11 – Incontro con collezionisti e appassionati del mondo della Camelia a cura di Luigi Marzotto Caotorta
Ore 15 – Corso teorico/pratico su Come coltivare le Camelie a cura della Compagnia del Lago Maggiore
Ore 15 – Laboratorio Camelia: identikit botanico, a cura di Archeologistics.
Ore 15.30 – Laboratorio di fotografia botanica a cura di Marco Beck Peccoz (su prenotazione)
Ore 16.30 – Degustazione di tè a cura di Marco Foghinazzi

Con il Patrocinio del Comune di Casalzuigno.

“Eventi nei Beni del FAI 2024” è reso possibile grazie al fondamentale sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI e al contributo di Pirelli, accanto al FAI dal 2006, che rinnova per il dodicesimo anno la sua storica vicinanza all’iniziativa e di Delicius che conferma per il quarto anno il suo sostegno al progetto.

In collaborazione con la Società Italiana della Camelia. Villa Della Porta Bozzolo è museo riconosciuto da Regione Lombardia.

Ingressi:
Visita libera a Villa e Parco e mostra mercato: Iscritti FAI e Residenti nel Comune di Casalzuigno € 3; Intero € 12; Ridotto 0-5 anni e Persone con disabilità gratuito; Ridotto 6-18 anni e Studenti 19-25 anni € 8; Convenzioni € 3; Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) € 33.
Visita guidata a Villa e Parco e mostra mercato: Iscritti FAI e Residenti nel Comune di Casalzuigno € 6; Intero € 15; Ridotto 0-5 anni gratuito; Ridotto 6-18 anni e Studenti 19-25 anni € 11; Convenzioni e € 6; Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni) € 42.
Visita libera a Villa, Parco e mostra mercato + laboratorio fotografico: Intero € 22; Iscritti, Convenzioni e Residenti nel Comune di Casalzuigno € 13; Ridotto 6-18 anni e Studenti 19-25 anni € 18; Persone con disabilità € 10.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore