/ Territorio

Territorio | 04 marzo 2024, 14:08

Pari opportunità e lavoro: uno spot per la parità di genere

Un'iniziativa congiunta di sensibilizzazione per promuovere la parità di genere nel contesto lavorativo

Pari opportunità e lavoro: uno spot per la parità di genere

Durante la conferenza di oggi, presso Sala Convegni di Villa Recalcati, è stato presentato lo spot istituzionale dedicato all'importanza della promozione delle pari opportunità nel mondo del lavoro, realizzato in occasione della giornata internazionale per i diritti delle donne, che si celebra l'8 marzo.

Partecipando all'evento, la Consigliera di Parità, Anna Danesi, insieme alla Consigliera provinciale delegata alle Pari opportunità, Valentina Verga, e all'Assessora ai servizi educativi, Rossella Dimaggio, hanno sottolineato l'urgenza di perseguire la parità di genere come obiettivo fondamentale, sia sul piano economico che sociale.

Lo spot è stato ideato con l'obiettivo di sensibilizzare la società civile su questa importante tematica e verrà trasmesso anche nelle sale cinematografiche che hanno aderito al progetto durante la settimana dal 4 al 10 marzo.

La Consigliera di Parità, Anna Danesi, ha messo in evidenza che “la parità di genere è essenziale allo sviluppo economico del Paese ed al rilancio del mercato del lavoro, nel quale le donne devono essere parte attiva. In tale contesto e per la realizzazione delle pari opportunità è necessario un cambiamento culturale che porti al superamento degli stereotipi di genere che limitano ancora oggi la nostra società. Ringrazio tutte le sale cinematografiche, grandi e piccole, che hanno aderito a tale iniziativa per il loro contributo attivo in tema di pari opportunità, mostrandosi sensibili alla tematica”.

Durante la conferenza, è stato presentato il progetto e sono state comunicate le sale cinematografiche che hanno aderito all'iniziativa, contribuendo così alla diffusione del messaggio sulla parità di genere nel mondo del lavoro.

Le sale cinematografiche che hanno aderito sono: Arena Esterno Notte, Cinema Nuovo, Impero Multisala di Varese; Cinema di Caronno Pertusella; Cinema Prealpi di Saronno; Cinema San Giorgio di Bisuschio; Cinema Teatro Lux di Sacconago; Cineteatro Dante di Castellanza; Giovanni XXIII di Cassano Magnago; Cinema Incontro di Besnate; Multisala Electric di Gavirate, Cinelandia Multiplex di Gallarate e Cinema Silvio Pellico di Saronno.

Il percorso verso la parità di genere sui luoghi di lavoro che Provincia sostiene e che ha preso il via un anno fa con la sottoscrizione nel febbraio 2023 del protocollo d’intesa con le parti sociali e le associazioni del territorio, oggi vede aggiungersi un altro importante tassello con la condivisione e diffusione di questo spot”, ha dichiarato la Consigliera provinciale delegata alle Pari opportunità, Valentina Verga che non potendo partecipare all’evento, ha contribuito tramite un messaggio redatto per l’occasione.

Un progetto sinergico per uno spot che nasce dall’intento di destrutturare i pensieri stereotipati di genere rispetto alla scelta del percorso professionale - spiega l’Assessora alle Pari opportunità Rossella Dimaggio - Quello professionale è uno degli ambiti in cui i divari di genere emergono ancora oggi con più evidenza, a livello di ruolo, prestigio e stipendio. Questo progetto sottolinea come oggi nessuno possa privarsi del fondamentale apporto di circa di metà della popolazione, e al tempo stesso serve per ribadire l’importanza del lavoro anche per l’indipendenza economica e sociale delle donne”.

Un lavoro realizzato in sinergia tra istituzioni, università e aziende del territorio per sensibilizzare su una tematica sempre più concreta e diffusa – così Alessandro Buzzi, ideatore dello spot nel contesto del suo dottorato di ricerca in collaborazione tra l'Università dell'Insubria e l'Ufficio della Consigliera di Parità - Ringrazio tutti i collaboratori al progetto”.

Una delle numerose iniziative che abbiamo in corso con la Consigliera di Parità finalizzata alla prevenzione e al contrasto degli stereotipi di genere e uno dei temi di ricerca e di insegnamento sul quale è molto attivo il gruppo di lavoro della professoressa Paola Biavaschi” ha spiegato Paolo Bozzato, Docente di psicologia all’Università degli Studi dell’Insubria.

c. s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore