/ Calcio

Calcio | 03 marzo 2024, 19:02

Varesina, un primato da vivere in ogni momento: la magia di Manicone, la sofferenza di Spilli, il colpo di Scandola e Micheli (VIDEO)

Dietro al 2-0 di Caravaggio che porta i rossoblù al primo posto a +2 sul Caldiero c'è un "mondo": dai 6 giovani su 11 (8 alla fine) schierati alle assenze di Orellana e Guidetti, dal capolavoro dell'attaccante al raddoppio dell'uomo mercato di gennaio. La video intervista al tecnico: «Meno belli e più concreti. Vissuti anche momenti difficili per arrivare qui. Assaporiamo attimo per attimo, arriviamo in fondo e vediamo che succede»

Alessio Pertosa, 25 anni, dopo il 2-0: è arrivato alla Varesina a gennaio grazie agli uomini mercato Micheli e Scandola e ha già realizzato tre gol

Alessio Pertosa, 25 anni, dopo il 2-0: è arrivato alla Varesina a gennaio grazie agli uomini mercato Micheli e Scandola e ha già realizzato tre gol

La scorsa settimana la Varesina anticipò al sabato, vinse con l’Arconatese e per 24 ore fu prima in classifica. Poi il Caldiero rimontò il Legnano e le fenici tornarono al secondo posto. Oggi la Varesina vince sul campo del Caravaggio, il Caldiero perde sul campo del Crema e, ora, la Varesina sta sopra tutti, da sola per almeno una settimana. Metafora di una crescita continua, certificata dalla vittoria di oggi. Dopo le fatiche di Coppa, su un campo infame, senza due delle sue stelle più pregiate come Guidetti e Orellana Cruz (tre se ci mettiamo Vitale che ha giocato solo pochi minuti nel finale), oltre ai lungodegenti Cosentino e Gritti (sulla via del rientro), con sei giovani su undici dall'inizio e otto al fischio finale: può esserci soddisfazione più grande per la famiglia Di Caro?

Solidità difensiva che fa felicissimo Spilli, cinismo e qualità in attacco, dove i piazzati oggi hanno fatto la differenza. Il ritorno al gol, e che gol, di Manicone al 17’ stappa la sfida di un Caravaggio troppo timido per fare male alle fenici. Il 2-0 di Pertosa sempre su corner arriva prima del riposo e di fatto chiude definitivamente la partita. Tre gol in questo 2024 per un difensore sorprendente, colpo importante nel mercato di gennaio della coppia Micheli-Scandola. Poi una ripresa di gestione, dove forse l’unico demerito è di non aver trovato il terzo gol, avendo costruito più di una chance. Eppure mai in dubbio questa vittoria.

E allora spazio alle emozioni del post partita, soprattutto quella di Marco Spilli, che sta vivendo un sogno con tutta la società e che sa che è il momento di accelerare ancora di più, ripensa al suo percorso, ai momenti belli, a quelli difficili e sa che sarà ancora davvero tanto difficile, ma ci crede e lavora, come sempre, senza sosta, per provare a fare diventare tutto realtà.

Caravaggio – Varesina 0-2 (0-2)
Reti:  17’ Manicone (V), 43’ Pertosa (V)
Caravaggio: Pennesi, De Felice M (56’ Ippolito), De Felice A, Galdoune (73’ Cacciatori), Bertoni, Bettinelli (82’ Pilenga), Fornari, Bolis (63’ Lacchini), Doumbia, Doria, Menegatti (59’ Ait Atti). A disposizione: Ciancio, Zanoni, Bernardini, Fadigati. All: Maurizio Terletti
Varesina: Basti, Coghetto, Pertosa, Amoabeng, Ciuffo, Grieco (75’ Gatti), Polenghi, Perin, Gasparri (69’ Oboe), Sali (79’ Vitale), Manicone (86’ Buzzetti). A disposizione: Santulli, Bigoni, Carrino, Olivieri, Rodolfo Masera. All: Marco Spilli
Arbitro: Giuseppe Sassano di Padova (Cracciolo/Cusimaro)
Note - Angoli: 9-3. Ammoniti: Galdoune (C), Grieco (V), Coghetto (V). Campo in non perfette condizioni, clima freddo. Recupero: 2’ + 6’

_______________________

Girone B
Giornata numero 29
Arconatese-Castellanzese 1-2, Desenzano-Brusaporto 2-2, Caravaggio-Varesina 0-2, Casatese-Virtus CiseranoBergamo 2-2, Club Milano-Ponte San Pietro 3-0, Crema-Caldiero 1-0, Folgore Caratese-Villa Valle 2-2, Legnano-Clivense 1-2, Pro Palazzolo-Piacenza 0-0, Tritium-Real Calepina 0-3.

La classifica
Varesina 57 punti. Caldiero 55. Piacenza 54. Arconatese 53. Pro Palazzolo 51. Desenzano 47. Brusaporto 46. Villa Valle 45. Casatese, Folgore Caratese 40. Club Milano 38. Caravaggio, Clivense 36. Virtus CiseranoBergamo 35. Castellanzese, Real Calepina 31. Tritium 27. Legnano 26. Crema 24. Ponte San Pietro 18.

Domenica 10 marzo
Ore 14.30: Brusaporto-Crema, Casatese-Tritium, Castellanzese-Club Milano, Clivense-Folgore Caratese, Piacenza-Legnano, Ponte San Pietro-Caldiero, Real Calepina-Desenzano, Varesina-Pro Palazzolo, Villa Valle-Arconatese, Virtus CiseranoBergamo-Caravaggio.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore