/ Territorio

Territorio | 28 febbraio 2024, 15:09

L'amministrazione comunale di Luino incontra i cittadini di Colmegna e Motte

Il Comune ha organizzato due assemblee pubbliche si si terranno il 6 e il 15 marzo. Temi in discussione il piano del traffico, il controllo di vicinato e il palio remiero

L'amministrazione comunale di Luino incontra i cittadini di Colmegna e Motte

L'amministrazione comunale organizza due assemblee pubbliche per incontrare i cittadini di Colmegna e Motte. Appuntamento nelle due frazioni per il 6 e il 15 di marzo. 

Il Comune di Luino continua a promuovere azioni inclusive per la cittadinanza mettendo al centro della propria attenzione le frazioni. Dopo Creva e Voldomino (con Biviglione), due incontri pubblici sono in programma anche a Colmegna e alle Motte.

Il 6 marzo l'appuntamento è nel salone dell'oratorio di Colmegna alle 20.45, il 15 marzo all'asilo delle Motte. 

I temi trattati saranno i seguenti:

Nuovo Piano Urbano del Traffico: strategie per migliorare la mobilità e la sicurezza stradale, focus sull’impatto nelle frazioni, progettazione di un Luino più sostenibile nel futuro urbano.

Progetto di Controllo del Vicinato: potenziare la sicurezza e il senso di comunità, promuovere la collaborazione tra residenti.

Palio Remiero 2024: anticipazioni e dettagli sulla manifestazione sportiva del 30 giugno.

Domande e Osservazioni: uno spazio dedicato a domande e osservazioni.

Ivan Martinelli, assessore con delega alla partecipazione civica sottolinea che è «nostra intenzione è quella di informare e coinvolgere i residenti degli abitati più periferici di Luino. Vogliamo che non si sentano isolati nelle scelte cittadine ma che siano parte attiva del destino della comunità. L’impegno di questa amministrazione e il lavoro quotidiano del Comune si rivolge anche a loro, sembra scontato ribadirlo ma in passato è successo che le frazioni sono state messe in secondo piano rispetto al centro e questo noi non lo vogliamo. Dopo Voldomino (con Biviglione) e Creva arriveremo anche a Colmegna e alle Motte certamente per illustrare, ma soprattutto per ascoltare e provare a risolvere i problemi».

Enrico Bianchi, sindaco di Luino dichiara che «mi piacerebbe che la partecipazione sia numerosa e attiva. Che l’assemblea stimolasse un confronto corretto e educato come già visto negli altri appuntamenti, sia a Palazzo Verbania sia nelle altre frazioni. Compito degli amministratori e di un Sindaco è prima di tutto ascoltare le reali esigenze dei cittadini, anche e soprattutto di quelli più distanti, e da lì agire nel bene e nell’interesse della comunità. Crediamo molto nel dialogo, base di partenza per la concretezza».

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore