/ Territorio

Territorio | 28 febbraio 2024, 09:57

Camminate culturali guidate e gratuite nei parchi Insubria-Olona tra biblioteche, sentieri e monumenti. “Che storia, è venerdì!”

Si parte il primo marzo con l’organizzazione di Archeologistics. La partecipazione agli eventi è libera, serve solo l’iscrizione

Camminate culturali guidate e gratuite nei parchi Insubria-Olona tra biblioteche, sentieri e monumenti. “Che storia, è venerdì!”

Prende il via il 1° marzo il programma di camminate culturali dei parchi Insubria Olona, che toccano tutto il corso dell’Olona a partire dalla Valle del Lanza e sino a Fagnano, Marnate e Cislago, con l’organizzazione di Archeologistics.

Otto uscite con cadenza mensile, quasi tutte di venerdì, con camminate tra i 6 e gli 8 km complessivi che si snodano tra sentieri e strade secondarie, che prendono il via da biblioteche di grande interesse e portano a conoscere monumenti e storie locali.

Venerdì 1 marzo il primo percorso parte dalla biblioteca civica di Cairate, ospitata tra le mura di quella che fu una villa romana prima e un monastero longobardo poi. Il percorso di 6 km complessivi (3 in andata e 3 in ritorno) unisce Cairate alla frazione di Peveranza e Bolladello, sino al piccolo santuario dedicato a San Calimero. Il santo vescovo e martire milanese vissuto nel III secolo è ricordato per la sua strenua volontà di conversione dei pagani attraverso il battesimo, al punto tale da essere gettato dopo la morte in un pozzo, quasi quale legge del contrappasso.

Le escursioni proseguono sino a novembre, con cadenza mensile e toccano Carnago, Castelseprio, Cagno, Fagnano, Malnate, Gazzada e Cislago: si tratta della quarta edizione del programma di uscite culturali dei parchi Insubria Olona (che comprendono il parco Valle del Lanza, RTO, Medio Olona, Bosco del Rugareto), in collaborazione con Archeologistics, impresa culturale attiva soprattutto nel territorio delle Prealpi varesine.

La scelta del venerdì vuole garantire un’offerta culturale anche a chi lavora nel week-end o su turni, o per chi non lavora più e cerca proposte al di fuori del week-end. “Le proposte in settimana avevano già animato il programma del 2022, in quel caso con doppio appuntamento lunedì e venerdì e con ottimo successo – dicono gli organizzatori. In questo modo inoltre si evita la sovrapposizione con le numerose altre proposte, di ambito più naturalistico, che i parchi hanno a calendario per quasi tutti i fine settimana”.

Siamo molto felici anche della collaborazione con il sistema bibliotecario valle dei Mulini e con le altre biblioteche: molte di queste, ed è proprio il caso di Cairate, sono ospitate in sedi storiche di grande pregio. Sarà un modo per familiarizzare anche con le fonti dei racconti, spesso custodite negli scaffali di storia locale delle nostre biblioteche”.

L’offerta culturale avrà una finestra speciale in estate, dove al programma delle passeggiate a piedi si unirà un calendario di facili pedalate tra strade sterrate chiese campestri, monumenti storici un poco nascosti.

Programma

  • Venerdì 1 Marzo: Cairate, Peveranza e Bolladello: tra la biblioteca di Cairate e la chiesa di S. Calimero. 3 km + 3 km, facile 

  • Mercoledì 28 Marzo: Carnago e Castelseprio: dalla biblioteca BICA e la chiesa di S. Maria foris portas. 3 km + 3 km, facile 

  • Venerdì 19 Aprile: Dal Trotto a Ligurno: sulla ciclabile dal mulino alla biblioteca. 3 km + 3 km, facile, breve salita 

  • Venerdì 17 maggio: Fagnago Olona: tra le biblioteche sui passi di Aldo Rossi 2 km + 2 km, facile

  • Venerdì 19 luglio: Le chiese di Malnate: le storie da non perdere tra biblioteca, chiesa di S. Martino e cimitero. 5 km ad anello, facile, breve salita 

  • Venerdì 6 settembre: Cagno e Concagno: un racconto dalla biblioteca sino alle piccole chiese del territorio. 3,5 km + 3,5 km, facile 

  • Venerdì 18 ottobre Gazzada: dalla biblioteca alla Villa de Strens e Villa Cagnola. 1,5 km + 1,5 km, facile 

  • Venerdì 15 novembre: Il centro di Cislago: dalla biblioteca ai giardini. 4 km + 4 km, facile

Tutte le visite guidate sono gratuite grazie al finanziamento del Parco Pineta e dei parchi Insubria-Olona. È necessario iscriversi tramite il modulo al link che segue: bit.ly/chestoriaèvenerdì

Per informazioni: eventi@parcopineta.it | 328.8377206.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore