/ Cronaca

Cronaca | 27 febbraio 2024, 14:27

Confermato l'arresto in Canton Ticino dell'automobilista che ha forzato un posto di blocco: è un 24enne marocchino senza fissa dimora

Dalla perquisizione sono stati rinvenuti una decina di grammi di cocaina e alcune migliaia di euro in contanti. L'uomo che aveva tentato di fuggire, è accusato di una sfilza di reati

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

A seguito del fermo avvenuto ieri all'altezza degli svincoli autostradali di Camorino in Canton Ticino (LEGGI QUI), il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che al termine dei verbali di interrogatorio è stato disposto l'arresto dell'uomo datosi alla fuga.

Si tratta di un 24enne cittadino marocchino senza fissa dimora. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire una decina di grammi di cocaina e alcune migliaia di euro in contanti.

Le ipotesi di reato a suo carico sono di grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale, guida in stato di inattitudine, inosservanza dei doveri in caso di incidente, stato difettoso dei veicoli, guida senza autorizzazione, infrazione alla Legge federale sugli stupefacenti, entrata partenza o soggiorno illegali, impedimento di atti dell'autorità.

L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore