/ Territorio

Territorio | 23 febbraio 2024, 13:38

Il municipio di Sesto Calende si illumina con il tricolore per "fare luce" sulla malattie rare

L'associazione "Amici di Tommy e Cecilia" sostiene e promuove in città la Giornata Mondiale delle Malattie Rare che sarà celebrata il 29 febbraio: «Iniziativa di sensibilizzazione e a sostegno dei malati e dei loro famigliari»

Il palazzo comunale di Sesto Calende illuminato con il tricolore

Il palazzo comunale di Sesto Calende illuminato con il tricolore

Come ogni anno l'associazione Amici di Tommy e Cecilia di Sesto Calende sostiene e promuove la Giornata Mondiale delle Malattie Rare, che quest’anno sarà celebrata il 29 febbraio.

L’appuntamento è volto a fare luce, a sensibilizzare la comunità tutta, rispetto all’esistenza e alla vita di queste persone e delle loro famiglie, a far conoscere e a favorire l'accoglienza in ogni ambito, delle persone con malattia rara e con disabilità, che spesso si trovano in difficoltà.

Si parla di patologie gravi, spesso letali e nella maggior parte dei casi inguaribili, sono malattie genetiche, quelle causate da difetti del DNA e rappresentano il 70% circa delle malattie totali. La presenza di una malattia rara, soprattutto nelle sue manifestazioni più gravi ha un fortissimo impatto sulla vita quotidiana e sull’affaticamento della famiglia, condizionando spesso le loro scelte di vita.

Nonostante la ricerca abbia fatto in questi anni passi da gigante, numerose sono ancora le criticità, come una diagnosi precoce e tempestiva, la mancanza e la carenza di informazioni adeguate, carenza di adeguato supporto assistenziale sui territori e la mancanza di rete per una migliore e maggiore presa in carico dei malati rari e delle loro famiglie.

A livello mondiale sono circa 6.000 le malattie descritte e nella maggior parte dei casi, circa nel 70%, l’esordio è in età pediatrica. Nel mondo soffrono di malattia rara circa 300 milioni di persone, tra i 2 e i 3,5 milioni ne è colpita la popolazione italiana. In questi giorni desideriamo essere vicini ad ogni malato raro e ad ogni membro della sua famiglia, ne condividiamo la fatica e la speranza in ogni giorno.

Simbolicamente e a sostegno di tutti i malati rari sarà illuminato in queste sere, con il tricolore che contraddistingue questa giornata, il palazzo del Comune della città di Sesto Calende, con la volontà di dare luce a tutti coloro che ancora vivono nell’ombra della rarità.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore