/ Politica

Politica | 22 febbraio 2024, 22:30

FOTO E VIDEO. Festa a sorpresa per i 90 anni di Ninetto Pellegatta: «Sei un cittadino importante per Busto e un padre della destra in provincia»

Cena di Fratelli d'Italia con un centinaio di amici. L'onorevole Pellicini ne ricorda l'impegno accanto ad Almirante. Il sindaco Antonelli: «Hai aiutato tanti a crescere, me per primo». Presenti Frassinetti, De Corato, Fidanza, Caruso. Messaggio di auguri del presidente del Senato La Russa

FOTO E VIDEO. Festa a sorpresa per i 90 anni di Ninetto Pellegatta: «Sei un cittadino importante per Busto e un padre della destra in provincia»

Une festa a sorpresa per i novant'anni di Ninetto Pellegatta, decano della politica bustocca, deputato per tre legislature e per 44 anni in Consiglio comunale nella sua Busto Arsizio.

Questa sera Fratelli d'Italia ha riunito da "A Curti" a Sacconago un centinaio di amici per festeggiare l'esponente della destra cittadina, storico militante del Movimento Sociale e poi di Alleanza Nazionale e del Pdl.

C'erano la sottosegretaria all'Istruzione Paola Frassinetti, i deputati Andrea Pellicini (coordinatore provinciale del partito) e Riccardo De Corato, l'eurodeputato Carlo Fidanza, l'assessore regionale Francesca Caruso, il sindaco Emanuele Antonelli. E ovviamente tanti esponenti locali del partito: il presidente di circolo Alberto Falciglia, il predecessore Massimiliano Nardi, l'assessore Daniela Cerana, i consiglieri comunali Luca Folegani, Claudia Cozzi, Paolo Geminiani, Massimo Rogora, militanti bustocchi "storici" come Francesco Lattuada e Francesco Attolini ma anche la varesina Mariella Meucci e tanti altri. Presente la presidente della Pro Patria Patrizia Testa, in omaggio alla sua fede biancoblù.
A mandare un messaggio di auguri, anche Ignazio La Russa: «Celebriamo il compleanno del giovanissimo Ninetto. Sempre coerente con le proprie idee e militanza. Hai tutto il mio affetto e riconoscimento: ti voglio bene», le parole del presidente del Senato.

 

«Sei la storia di Busto e della destra di Busto» gli ha detto Falciglia. E gli ha fatto eco il sindaco Antonelli: «Tre legislature, 44 anni in consiglio comunale, 5 in provinciale... e ha aiutato tante persone a crescere. Io mi ci metto, per primo».

E ancora, l'onorevole Andrea Pellicini. Anima bustocca? «Sì, ma è anche limitativo, perché è stato un grande rappresentante della destra a livello nazionale... ha condotto tre legislature da protagonista, vicino a un grande segretario, Giorgio Almirante. Ti riconosciamo come un padre della destra della provincia e ti ringraziamo di cuore».

A Ninetto è stata consegnata una targa: «Novant'anni di lealtà sempre dalla stessa parte». 

E lui ha ringraziato - stupito anche di come si fosse riusciti a tenere nascosto fino all'ultimo l'evento - e scherzato sulle tessere.

R.C.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore