/ Cultura

Cultura | 22 febbraio 2024, 10:06

“Arte e Fotografia: un viaggio nel tempo” al Monastero San Michele di Lonate Pozzolo

L'evento sarà condotto dal rinomato esperto di fotografia Salvatore Benvenga, benemerito della fotografia italiana e presidente del Fotoclub il Sestante di Gallarate. Appuntamento domenica 25 febbraio alle ore 15

Salvatore Benvenga condurrà l'incontro al Monastero San Michele di Lonate Pozzolo

Salvatore Benvenga condurrà l'incontro al Monastero San Michele di Lonate Pozzolo

L'assessore alla Cultura del Comune di Lonate Pozzolo, Andrea Colombo, e la presidente dell'università della terza età, Ausilia Angelino, annunciano un evento culturale unico nel suo genere, dedicato agli amanti dell'arte e della fotografia, dal titolo: “Arte e Fotografia: un viaggio nel tempo”. Appuntamento domenica 25 febbraio, alle ore 15, al Monastero San Michele di Lonate Pozzolo.

L'evento sarà condotto dal rinomato esperto di fotografia Salvatore Benvenga, benemerito della fotografia italiana e presidente del Fotoclub il Sestante di Gallarate.

Durante questa straordinaria lezione, i partecipanti avranno l'opportunità di esplorare l'evoluzione della relazione tra fotografia e arte nel corso del tempo. Da quando la fotografia era considerata principalmente uno strumento tecnico e documentativo fino all'odierna considerazione come forma d'arte a tutti gli effetti; il percorso proposto condurrà in un viaggio affascinante e illuminante.

Il Monastero San Michele sarà lo scenario suggestivo di questa esperienza culturale, che si propone di arricchire le vite degli spettatori, offrendo spunti di riflessione profonda sulla natura dell'immagine e della creatività umana.

Dice Francesco Carbone, coordinatore cittadino di Fdi: «Ben vengano eventi di questo genere, perché nella frenesia della vita moderna, è fondamentale riconoscere il valore dell'arte e della cultura come fonte di ispirazione e arricchimento. Sono esse che ci permettono di rallentare il passo, di sollevare lo sguardo e di apprezzare la bellezza che ci circonda. Attraverso la musica, la letteratura, le arti visive e tanto altro ancora, possiamo immergerci in mondi nuovi, scoprire prospettive diverse e accrescere il nostro bagaglio culturale».

«L'arte e la cultura non sono semplicemente un ornamento nella nostra vita, ma un pilastro essenziale che ci arricchisce interiormente, nutrendo la nostra anima e arricchendo il tessuto stesso della società» conclude l'assessore alla Cultura Andrea Colombo.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore