/ Hockey

Hockey | 16 febbraio 2024, 17:12

Varese ad Appiano per dimostrarci che crede davvero di poter riconquistare il titolo

Domani alle 19.30 i Mastini devono rialzarsi dopo il doloroso ko con il Pergine: è l'occasione per dimostrare a se stessi e a tutti di essere pronti a vivere le prossime partite e i playoff come un momento irripetibile e irrinunciabile della propria vita sportiva. Nelle ultime due gare casalinghe 2.200 persone hanno tifato, sofferto e applaudito i Mastini: basterebbe pensare a loro per farcela

Rocco Perla ipnotizza il disco (foto Alessandro Umberto Galbiati)

Rocco Perla ipnotizza il disco (foto Alessandro Umberto Galbiati)

Restiamo coerenti e quindi diciamo che non ci interessa minimamente se Carmine Buono ha preso una giornata di squalifica perché «colpiva con un pugno, senza eccessiva forza, Matteo Malfatti... che può anche essersi sporto, entrando così involontariamente quasi a contatto con Buono, e dunque... il colpo non è stato inferto con violenza» (parole del giudice sportivo), così come non avrebbe contato nulla per noi, ma anche per quel che attende il Varese, se ne avesse prese dieci o cento.

Fatti di Buono e del Pergine che è primo in classifica dopo aver vinto all'Acinque Ice Arena a causa sì degli errori sotto porta e del colpo vincente fallito dai gialloneri ma, a nostro avviso, anche di qualche incertezza difensiva e dell'aver giocato per 19 minuti su 60 con l'uomo in meno, una concessione letale in una sfida al vertice. 

Quel che è fatto, è fatto. E bisogna rimediare ai propri errori andando a vincere domani sera ad Appiano - mancherà Massimo Cordiano ma ci sarà Edoardo Raimondi: unici assenti Perino e Allevato - contro la solita squadra indigesta, veloce e giovane: elementi risaputi che però devono essere superati da qualcosa di superiore se il Varese ha davvero fame, voglia di rivalsa e tutti, dal primo all'ultimo Mastino, credono di poter rivincere il titolo.

Per confermarsi campioni non basta dirlo e, forse, neppure volerlo. Per riuscirci bisogna compiere nuovi e immensi sacrifici, remare tutti nella stessa direzione, non assegnare colpe di una sconfitta, o meriti di una vittoria, al singolo ma al gruppo, interpretare le prossime partite e i playoff come un momento irripetibile e irrinunciabile della propria vita sportiva, qualunque essa sia, non come qualcosa di passaggio ed essere davvero pronti a tutto, come accadde dopo gara 5 della finale persa in casa un anno fa, anche - perché no - a tener presente che nei playoff nessun'altra squadra ha un terzo straniero che si chiama Desautels, quindi un'opportunità nel cassetto visto che è un Mastino a tutti gli effetti e non deve irritare o scandalizzare nessuno l'opinione di chi crede nella chimica vincente capace di esprimere la sua sola presenza, quando e se la si riterrà opportuna. 

Dopo i 1.100 spettatori delle ultime due sconfitte casalinghe contro Caldaro e Pergine, ad Appiano saranno presenti i soliti eccezionali Mastini Forever oltre agli altri fedelissimi da trasferta: a noi basterebbe l'idea di poter restituire qualcosa a questo pubblico generoso, unico e capace di soffrire e gioire davvero con la squadra - un pubblico da Alps, o forse perfino da Ebel - per vincere. 

__________

Master round

Ottava giornata
Domani: Pergine-Caldaro (18.45), Appiano-Varese (19.30). Riposa: Alleghe

Classifica

Pergine 30. Varese 28. Caldaro* 25. Alleghe 15. Appiano* 13. *una in meno

Nona giornata
Giovedì 22 (20.30): Alleghe-Pergine, Caldaro-Appiano. Riposa: Varese

Ultima giornata
Sabato 24: Varese-Caldaro (18.30), Appiano-Alleghe (19.30). Riposa: Pergine
_______________________________________

Qualification round - Le prime tre ai playoff 

Ottava giornata 
Domani: Bressanone-Valdifiemme (18), Valpellice-Feltre (20.30), Como-Dobbiaco (domenica, 18.45)

Classifica
Feltre 23 punti. Feltre 22. Como 21. Valpellice 14. Dobbiaco 11. Bressanone 10.

Nona giornata
Mercoledì 21: Como-Valpellice (20.30). Giovedì 22: Dobbiaco-Bressanone (20), Feltre-Valdifiemme (20.30).

Ultima giornata
Sabato 24: Bressanone-Feltre (18), Valdifiemme-Como (19.30), Valpellice-Dobbiaco (20.30).

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore