/ Salute

Salute | 14 febbraio 2024, 12:49

Fiori, foglie e frutti: i melograni rifioriscono nelle pediatrie degli ospedali della provincia

Si ripete l'iniziativa de Il Ponte del Sorriso. Per la Giornata mondiale contro il cancro infantile, i piccoli pazienti fanno germogliare i melograni, riempiendoli di fiori e frutti. Ogni disegno è un messaggio di speranza, forza e unione

Fiori, foglie e frutti: i melograni rifioriscono nelle pediatrie degli ospedali della provincia

Belli e rigogliosi sono i melograni che hanno messo le radici e sono “cresciuti” nei reparti pediatrici della provincia di Varese grazie a Il Ponte del Sorriso.

Ogni anno, infatti, in occasione della giornata mondiale contro il cancro infantile, che si celebra il 15 febbraio, i bambini ricoverati disegnano, colorano e ritagliano fiori, foglie e frutti che vengono poi appesi agli alberi di legno, donati da Belgo Briko Varese, che simboleggiano il melograno, pianta resistente, salutare, sinonimo di energia vitale e di comunità unita con i suoi tantissimi semi racchiusi insieme.

A tutti viene dato un succo di frutta al melograno, offerto da Coop Lombardia Varese, spiegandone le proprietà e i benefici.
Ogni fiore, ogni foglia e ogni frutto rappresentano un messaggio di speranza che viene inviato dai bambini in ospedale ai coetanei di tutto il mondo che stanno lottando.

È una malattia, per fortuna, molto rara nei bambini ma ciò non toglie che ogni anno nel mondo il cancro venga diagnosticato a più di 400mila bambini. E se nei paesi sviluppati come l'Italia, l'80% dei bambini sopravvive, nei paesi a basso reddito è esattamente il contrario e oltre l'80% muore.

Tra gli obiettivi della campagna di sensibilizzazione globale vi è quello di fare luce sulla necessità di garantire un accesso più equo al trattamento e alla cura per tutti i bambini con tumore ovunque nel mondo. 
Sono quattro le malattie non trasmissibili dichiarate dall'ONU come le principali cause di morte nei bambini: cancro, malattie cardiovascolari, diabete e malattie respiratorie croniche.

«Il Ponte del Sorriso, ogni giorno, da tantissimi anni, è a fianco di tutti bambini ammalati di qualunque patologia, non solo aiutandoli ad affrontare la sofferenza e sostenendo le loro famiglie, ma anche acquistando apparecchiature e attrezzature sanitarie pediatriche all'avanguardia per garantire loro le cure più innovative e adeguate» sottolinea la presidente Emanuela Crivellaro.

La giornata mondiale contro il cancro infantile è stata istituita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, viene promossa da Childhood Cancer International e, in Italia, da Fiagop, della quale Il Ponte del Sorriso è associazione affiliata.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore