/ Salute

Salute | 02 febbraio 2024, 11:24

Trasferimento delle attività per le sedi territoriali di Azzate e Gazzada

Cambiamenti necessari in vista dell'avvio dei lavori per la realizzazione della Casa di Comunità di Azzate, che sarà costruita ex novo

Trasferimento delle attività per le sedi territoriali di Azzate e Gazzada

Trasferimenti in corso tra la sede territoriale di Azzate e quella di Gazzada, in vista dell'avvio dei lavori per la realizzazione della Casa di Comunità di Azzate. Quest'ultima sarà costruita ex novo nella stessa area dove ora si trova la sede territoriale, un'area di proprietà comunale concessa in diritto di superficie per 35 anni. Il progetto esecutivo del nuovo edificio, attualmente in fase di verifica, riguarda un immobile NZEB ad alta efficienza energetica. L'affidamento dei lavori è previsto per la primavera 2024 e il termine degli stessi avverrà nell'estate 2025. 

Per consentire l'apertura del cantiere, l'attività vaccinale e il CUP saranno trasferiti nella sede di Gazzada di Via Roma 18: in particolare, il centro vaccinale sarà trasferito, con i consueti orari, dal 12 febbraio a Gazzada. Il CUP, invece, sarà chiuso nei giorni 14 e 15 febbraio e riaprirà da venerdì 16 febbraio a Gazzada, sempre con gli stessi orari. 

Prossimamente sarà trasferito anche il Punto Prelievi e il CPS, che resteranno ad Azzate nella sede vicina a quella attuale, in via Acquadro 2/4, che è anche sede del Comando di Polizia Locale ed è stata acquisita da ASST in comodato gratuito per la durata dei lavori. A giorni, saranno forniti aggiornamenti.

Files:
 AZZATE-GAZZADA (147 kB)

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore