/ Territorio

Territorio | 30 novembre 2023, 18:21

Da personal trainer a volto dello spot pubblicitario di Amadori in tv: la storia del lavenese Alessandro Bianchin

Dai social alla pubblicità in televisione il passo è stato breve per Alessandro che vive e lavora a Milano ma che ha solide radici nel lago Maggiore. Le agenzie lo hanno notato grazie ai suoi video su Instagram dove "insegna" a stare bene con esercizi e parole semplici: «Vorrei trasmettere il messaggio che allenarsi fa bene alla qualità della vita»

Alessandro Bianchin personal trainer, modello, attore originario di Laveno Mombello

Alessandro Bianchin personal trainer, modello, attore originario di Laveno Mombello

Alessandro Bianchin, nato a Milano e cresciuto a Laveno Mombello, è il nuovo volto degli spot pubblicitari di Amadori e Cisalfa. Malgrado il suo lavoro sia quello del personal trainer, la sua passione per i video e la sua fervida presenza sui social, Instagram in particolare, lo hanno portato ad entrare nel mondo della pubblicità e della tv.

La sua fanbase è cresciuta molto e diverse agenzie di moda si sono messe in contatto con lui per fare qualche lavoro come modello e, ultimamente, è diventato anche attore per gli spot pubblicitari. Ha preso parte anche a due puntate di un programma televisivo iniziato da poco.

«Questo mondo è molto divertente, sono entusiasta di fare nuovi lavori e nuove esperienze - racconta Alessandro - diversificare mi stimola molto». Alessandro spiega come è cambiato il suo lavoro grazie all’uso dei social: «L’intento dei miei video è quello di cercare di avvicinare allo sport e all’allenamento anche chi è lontano da questo mondo. Vorrei trasmettere il messaggio che allenarsi fa bene non solo al fisico ma soprattutto al nostro benessere, all’umore e alla qualità della vita». 

Proprio grazie a questi video e alla sua pagina Instagram, @alessandro_bianchin, ha attirato l’attenzione delle agenzie di pubblicità che hanno iniziato a contattarlo.

«All’inizio pensavo scherzassero, poi ho deciso di fidarmi e lanciarmi in questo nuovo mondo. Mi sono divertito molto sia a fare le pubblicità che a girare le due puntate del programma» conclude Alessandro, con la gioia negli occhi e la prospettiva di tante nuove attività in cantiere per il futuro. 

Ilaria Allegra Vanoli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore