/ Territorio

Territorio | 24 novembre 2023, 16:42

Lavori di manutenzione allo stagno didattico in palude Bruschera ad Angera

Sono state estirpate piante esotiche invasive e sfalciati rovi e ortiche. «Il piccolo ecosistema modello affronterà la stagione invernale e si preparerà ad accogliere in primavera rane, libellule, farfalle e altri animali» spiega il vicesindaco ed esperto naturalista Milo Manica

Lavori di manutenzione allo stagno didattico di Angera (foto dalla pagina Facebook di Milo Manica)

Lavori di manutenzione allo stagno didattico di Angera (foto dalla pagina Facebook di Milo Manica)

Lavori di manutenzione allo stagno didattico che si trova nella Palude Bruschera ad Angera. 

A supporto degli operai del Comune impegnati nella cura del verde anche il vicesindaco ed esperto naturalista Milo Manica. 

I lavori svolti hanno previsto l'estirpazione di piante esotiche invasive come l'Ambrosia e il Solidago e lo sfalcio di rovi e ortiche. «Sarebbe stato più semplice e veloce rasare a zero, ma avremmo messo in crisi le carici autoctone messe a dimora anni fa con il contributo della Provincia» osserva Manica. 

Ora il piccolo ecosistema-modello di Angera può affrontare al meglio la stagione invernale e si preparerà ad accogliere rane, libellule, farfalle e altri animali dalla prossima primavera.

M. Fon.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore