/ Varese

Varese | 22 novembre 2023, 14:17

Il "grazie" speciale della famiglia di Luca Alfano: «Continuerà a vivere nel cuore di ognuno di noi»

Papà Catello, mamma Maria e il fratello Simone ringraziano «per la dimostrazione di affetto ricevuta tutti i presenti alle esequie». In particolare l'ospedale di Circolo e il Dama, Attilio Fontana, che ha scritto una lettera toccante, l'amico Giacomo Cosentino, il Città di Varese e gli ultrà

Il "grazie" speciale della famiglia di Luca Alfano: «Continuerà a vivere nel cuore di ognuno di noi»

«Grazie»: in una sola parola, c'è tutto Luca Alfano. A pronunciarla sono il papà Catello, la mamma Maria, il fratello Simone e il suo adorato cagnolino Diego. «Ringraziamo tutti i partecipanti alla cerimonia funebre per la grande dimostrazione di affetto ricevuta» dice la famiglia del quarantaseienne varesino scomparso domenica scorsa e salutato ieri in una basilica San Vittore gremita dagli amici e dalla città (leggi QUI).

«Un sentito ringraziamento particolare all'ospedale di Circolo per le cure amorevoli di questi anni e al centro Dama di Varese, al presidente Attilio Fontana, a Giacomo Cosentino e a tutta l'amministrazione della regione Lombardia - aggiunge la famiglia di Luca - ma anche alla società di calcio del Città di Varese e a tutti gli ultras del calcio e del basket biancorossi».

Il presidente Fontana ha, infatti, scritto una bellissima lettera per ricordare l'esempio di Luca ricordata, insieme alle ultime ore passate con un amico più unico che raro all'ospedale di Circolo, da Giacomo Cosentino (leggi QUI).

«Luca Alfano continuerà a vivere nel cuore di ognuno di noi. Ringraziamo Dio per il tempo che ce l'ha donato. All'alba vincerò...» concludono Simone, Catello e Maria.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore