/ Eventi

Eventi | 17 ottobre 2023, 12:03

FOTO e VIDEO - Taglio del nastro per il Villaggio Sicurezza 2023

Si è aperto ai Giardini Estensi l’evento organizzato da Liberacomm e AIME che promuove la prevenzione in tutti gli ambiti della vita quotidiana. Presenti le autorità e già numerosi studenti. Affrontato anche il tema della sicurezza informatica con la presenza di Leonardo attraverso la Cyber Security Academy

Taglio del nastro per il Villaggio Sicurezza 2023

Taglio del nastro per il Villaggio Sicurezza 2023

Taglio del nastro avvenuto stamattina per il Villaggio Sicurezza 2023, inaugurato presso i Giardini Estensi e che resterà accessibile fino al 23 ottobre.

Promosso da AIME e organizzato da Liberacomm, il progetto affronta l’argomento della sicurezza e della prevenzione in tutti gli ambiti di vita delle persone (Lavoro, Strada, Casa, Scuola, Digital, Sport e Hobby quelli riportati nel logo dell’evento). Sette giorni di attività, appuntamenti e dimostrazioni per ragazzi e adulti.

Il villaggio è stato ufficialmente aperto con il taglio del nastro alla presenza, tra gli altri, del sindaco Davide Galimberti, del presidente di AIME Giuseppe Albertini, il Prefetto Salvatore Pasquariello, il presidente della Provincia Marco Magrini e il Direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale Giuseppe Carcano.

All’iniziativa partecipano Carabinieri, Polizia Locale, Polizia Stradale, Polizia Postale, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Aeronautica Militare, INAIL, Ufficio Scolastico, Leonardo Cyber & Security Academy e Fondazione Felicita Morandi.

Questi contribuiscono con i propri stand alla messa in piedi del Villaggio Sicurezza, con spiegazioni e dimostrazioni a cui i ragazzi delle scuole, presenti numerosi già all’apertura, subito si sono dimostrati interessati alle attività propostegli.

Novità di quest'anno è l'introduzione di una ulteriore area tematica dedicata alla sicurezza informatica e alla protezione dei dati sensibili. In un’epoca in cui il mondo digitale è sempre più presente nella nostra vita quotidiana, la Cyber Security è diventata un tema fondamentale per la tutela della privacy e della sicurezza. A testimoniarlo sarà la presenza di Leonardo attraverso al Cyber Security Academy.

 

LE AREE

Lavoro:

Nello stand dedicato verranno effettuate alcune spiegazioni e dimostrazioni pratiche a cura di centri di formazione e di professionisti sul tema del rischio infortuni nell’ambito lavorativo e professionale. Nello stand saranno distribuiti materiali informativi degli Enti che si occupano di sicurezza suoi luoghi di lavoro e di INAIL.

Verrà montato un piccolo cantiere edile e mostrate le tecniche di prevenzione e sicurezza e le nuove tecnologie che vengono attualmente applicate.

Strada:

Verrà allestito a cura di ACI Varese un mini circuito con segnaletica stradale in cui i bambini si cimenteranno con automobiline a pedali.

Verranno organizzate il 18 e 19 ottobre 2 giornate dedicata alla Guida Sicura: parte teorica dalle ore 9,30 alle ore 12,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Varese, parte pratica con l’utilizzo dei simulatori di guida dalle 14 alle 17.00.

Saranno in esposizione diversi mezzi in dotazione alle Forze dell’Ordine e verranno presentati da Polizia Stradale, Carabinieri e Polizia Locale che spiegheranno anche il loro lavoro di prevenzione e di tutela per chi è alla guida sulle due e sulle quattro ruote. Sabato 21 ottobre sarà presente il Pullman Azzurro della Polizia Stradale, una vera e propria aula itinerante dotata di una sala multimediale che ha l'obiettivo di formare e sensibilizzare i giovani conducenti sui pericoli della strada.

Scuola:

Nello stand dedicato saranno realizzati laboratori per i più piccoli e momenti formativi per i più grandi.

Il Liceo Ferraris organizzerà attività dimostrative per i più piccoli coinvolgendo classi delle scuole primarie di istituti afferenti alla rete Provinciale dei Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC).

Queste innovative modalità didattiche saranno gestite da un gruppo di Volontari della Protezione Civile della Provincia di Varese, appositamente formati, e verteranno su competenze base di Protezione Civile e buone pratiche di autoprotezione.

Inoltre, la presenza di esperti dell’Istituto “G. Falcone”, scuola polo per la certificazione in materia di salute e sicurezza per studenti lavoratori (CSSL), illustreranno i servizi alle scuole per le attività di formazione sicurezza degli studenti.

Sport:

In collaborazione con le società sportive locali, verrà allestita l’area dedicata allo sport, evidenziando come, attraverso la buona pratica dello sport, come ad esempio il canottaggio, il territorio abbia goduto anche di una crescita turistica ed economica. Un’area dove saranno organizzati momenti informativi/formativi dedicati ai giovani atleti ed ai loro genitori sul tema della sicurezza e del far play come approccio fondamentale allo sport.

Saranno organizzati dei piccoli momenti sportivi di Calcio e Basket, sabato 21 ottobre nel pomeriggio nel campetto preesistente di basket dei Giardini Estensi. Verranno presentati progetti che hanno come fine l’educazione ed il rispetto delle regole e dell’altro.

Casa:

Saranno fornite le informazioni sulle nuove tecnologie anti intrusione e di protezione degli ambienti.

Videoclip e materiali stampati INAIL, informeranno sui buoni comportamenti da tenere all’interno delle abitazioni soprattutto per la tutela dei bambini e degli anziani.

Verranno inoltre fornite informazioni e distribuiti materiali sulla sicurezza nei Condomini.

All’interno dell’area saranno esposte alcune attrezzature del Fai Da Te e verranno illustrati i giusti comportamenti da seguire per le lavorazioni hobbystiche e le

opportune protezioni da acquistare insieme all’attrezzo.

Area curata da Myself Brico, Camera Condominiale di Varese, Il Detective Investigazioni.

Cyber Security:

Leonardo attraverso la Cyber & Security Academy impegnata con la propria sezione Young a portare il tema della sicurezza informatica nelle scuole coinvolgendo studenti e docenti per formare utenti del web consapevoli e sensibilizzare sui pericoli della rete spiegherà in una conferenza prevista il 17 ottobre presso il Salone Estense del Comune i comportamenti più idonei da adottare per minimizzare i rischi cibernetici. Verrà anche presentato un libro dal titolo “Manuale di prevenzione e primo soccorso per nativi digitali. Guida alle trappole e ai pericoli del mondo virtuale” Guida alle trappole e ai pericoli del mondo virtuale”. Il volume sarà reso disponibile a tutti gli insegnanti che ne faranno richiesta. Il libro – in due versioni (una per gli studenti e una per i docenti) – affronta in modo agile i principali temi della cyber security, fornendo le basi essenziali per non cadere nelle trappole della rete. Ogni sezione del testo, inoltre, presenta delle schede di esercizio utili a testare quanto appreso in classe.

Polizia Postale spiegherà per quali reati informatici è possibile fare denuncia, come funziona la procedura, cosa succede dopo una denuncia e i consigli utili per difendersi dai pericoli della rete, quali i reati di truffa online, hackeraggio, sostituzione di persona sui social o in rete, frode informatica, diffusione illecita di immagini altrui o di altri dati sul web.

Territorio e Pronto Intervento:

Sarà organizzata un’area specifica e predisposta una sezione dedicata al pronto intervento con esposizione di mezzi dei Vigili del Fuoco, della Protezione Civile, della Croce Rossa Italiana e di Areu 118. Sono previste, sempre a cura degli stessi enti, momenti dimostrativi e, per i più piccoli, sarà allestito “il percorso del piccolo pompiere”.

Croce Rossa Italiana e Areu 118 proporranno per le scuole elementari le visite “Alla scoperta dell’Ambulanza” e, per i più grandi, le dimostrazioni di “Educazione al massaggio cardiaco (BLS)” e il “Primo soccorso in azione” oltre a brevi simulazioni di primo soccorso.

L’aeronautica Militare presenterà le proprie esperienze nelle attività umanitarie e di soccorso aereo e farà toccare con mano le nuove tecnologie applicate, attraverso un simulatore di volo e la visita di una cabina di un aereo F 104.

Hobby e Tempo Libero:

Alcuni tecnici di società sportive della nostra provincia forniranno le giuste informazioni per i giusti comportamenti durante gite, escursioni, pratica dello sci, passeggiate in montagna a piedi o in bicicletta, ecc.

Sabato 21 e domenica 22 ottobre verranno anche effettuate dimostrazioni di difesa personale.

 

Tutto il programma è disponibile sul sito www.facciamoloinsicurezza.it e sul sito www.aimeitalia.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore