/ Cultura

Cultura | 03 ottobre 2023, 16:00

Tra arte e musica con gli Amici della Badia di San Gemolo in Ganna

Doppio appuntamento sabato 7 e domenica 8 ottobre con la rassegna “Ascoltare per vedere”, giunta alla sua seconda sessione

Tra arte e musica con gli Amici della Badia di San Gemolo in Ganna

Ritorna il progetto “Ascoltare per Vedere” ormai giunto alla sua seconda sessione e pronto ad accompagnarci fino a dicembre 2023 con diversi eventi che si intrecciano tra parole, musica, immagini nella splendida e storica cornice della Badia di San Gemolo in Ganna. Tutti gli eventi della rassegna “Ascoltare per Vedere” - a cura dell’Associazione Amici della Badia di San Gemolo in Ganna - prendono vita attraverso inediti concerti, conferenze e interventi in grado di sviluppare temi di grande suggestione con un fine didattico e con lo sguardo finale verso la promozione comunitaria del territorio.

Questo fine settimana, l’appuntamento per tutti è doppio.

Si parte sabato 7 ottobre alle 17.00 con l’inaugurazione della mostra “Il mondo di Fabergé...non solo uova” a cura dell’artista Danilo Bertolini. La rassegna condurrà i visitatori alla riscoperta di questi preziosi manufatti di gioielleria, nati come uova di Pasqua dall’ingegno di Peter Carl Fabergé su commissione dell’allora zar di Russia Alessandro III nel 1855.

La giornata domenica 8 ottobre, con inizio alle 16.30, è dedicata alla grande musica, con la possibilità per gli ospiti di godere della mostra di Bertolini dedicata al mondo dei Fabergé prima o dopo il concerto. Il titolo della performance musicale è “Il canto dell’anima” con Ilaria Iaquinta, soprano e Giacomo Serra al pianoforte. Il pomeriggio musicale prevede l’esecuzione di opere di Schubert, Schumann, Donizetti, Costa e Di Giacomo, Tosti e Di Giacomo.

Sabato 7 ottobre, ore 17.00

Inaugurazione “Il mondo di Fabergé...non solo uova” in Mostra alla Badia di San Gemolo in Valganna a cura di Danilo Bertolini.

7-8 14-15 21-22 ottobre - orari: 10.00-12.30 / 15.00-18.30

Domenica 8 ottobre, ore 16.30

Concerto “Il canto dell’anima” con Ilaria Iaquinta, soprano, Giacomo Serra, pianoforte in collaborazione con Interpretando suoni e luoghi. In programma, opere di F. Schubert, R. Schumann, G. Donizetti, Costa/Di Giacomo, Tosti/Di Giacomo.

Ingresso con offerta libera

Files:
 Badia di Ganna - programma 08102023 (596 kB)

Luca Ruspini

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore