/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 29 settembre 2023, 13:34

Aggressione alla Coop, il Sindacato alza la voce: «L’azienda deve farsi carico della sicurezza dei punti vendita»

L'ultimo fatto è avvenuto martedì scorso nel punto vendita di viale Duca d'Aosta a Busto. Per la Filcams CGIL di Varese la misura è colma. «Non è possibile pensare di attendere oltre, aspettando che la tempesta passi. Ci aspettiamo delle azioni concrete»

Aggressione alla Coop, il Sindacato alza la voce: «L’azienda deve farsi carico della sicurezza dei punti vendita»

«La Filcams CGIL di Varese esprime forte preoccupazione per i recenti episodi di violenza che hanno coinvolto alcuni punti vendita Coop del territorio».

La nota del sindacato, principalmente, fa riferimento a «quanto successo martedì sera a Busto Arsizio, dove un uomo in stato alterato ha prima tentato un taccheggio e poi ha aggredito lavoratori e clienti armato di una pesante catena, è stato solo l’ultimo episodio di una serie di fatti avvenuti nel recente passato. (LEGGI QUI)

Riteniamo - prosegue la nota - che le questioni di sicurezza e ordine pubblico non possano essere scaricate sulle spalle dei lavoratori ma che sia l’azienda a doversene fare carico, garantendo un ambiente di lavoro sicuro e sereno.

Pur comprendendo le difficoltà nella gestione di situazioni del genere, come organizzazione sindacale chiediamo che vengano prese alcune misure urgenti: censimento dei punti vendita più a rischio, presenza di personale addestrato nella gestione di comportamenti violenti e formazione specifica di tutti i dipendenti su come affrontare le aggressioni verbali e fisiche.

Non è possibile pensare di attendere oltre, aspettando che la tempesta passi. I lavoratrici e lavoratori Coop meritano di poter andare al lavoro senza ansia per la propria incolumità.

Se non vedremo delle azioni concrete valuteremo tutte le azioni possibili per tutelare la sicurezza di ogni elemento coinvolto: lavoratori, clienti e patrimonio aziendale», conclude il comunicato della Filcams CGIL di Varese. 

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore