/ Economia

Economia | 21 settembre 2023, 16:28

700 posizioni aperte nella Divisione Sanità di Openjobmetis

Cresce la richiesta di infermieri, operatori socio-sanitari e ausiliari socio-assistenziali

700 posizioni aperte nella Divisione Sanità di Openjobmetis

Cresce in maniera esponenziale la richiesta di Infermieri, Operatori Socio-Sanitari (OSS) e Ausiliari Socio-Assistenziali (ASA).

Openjobmetis, la prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa italiana, cerca 700 risorse. Posizioni aperte: 500 infermieri, 100 OSS, 70 ASA, 20 fisioterapisti, prevalentemente nelle regioni del nord e centro Italia.

Le strutture di destinazione sono quasi tutte RSA, qualche clinica di riabilitazione e qualche centro per i minori o persone con disabilità. Le candidature possono essere inviate a sanita@openjob.it.

Per diventare OSS è necessario frequentare un corso di 1.000 ore della durata di 1 anno, formazione alla quale deve seguire una fase di tirocinio.

Per diventare Asa occorre, invece, accedere a un percorso di circa 600 ore, della durata di 5 mesi.

Openjobmetis, da inizio 2023, ha avviato ben 14 corsi gratuiti ASA per un totale di 150 corsisti. La quasi totalità dei diplomati trova occupazione nel giro di pochissimo tempo: la percentuale di placement degli ASA è infatti del 95%.

Per quanto riguarda le figure degli infermieri, Openjobmetis ha avviato nell’autunno del 2022 il progetto Nurses - International Recruitment, grazie al quale sono ormai quasi 200 i professionisti che, provenendo dai più vari Paesi extra UE (Tunisia, ma anche Brasile, Perù ed Est Europa), sono oggi operativi in moltissime strutture sanitarie italiane accreditate, tra cui cliniche e case di riposo.

Openjobmetis segue tutte le pratiche per ottenere il permesso di soggiorno e, una volta in Italia, offre corsi di formazione per affinare la conoscenza della lingua italiana, supporta i candidati nella parte logistico-abitativa fino all’inserimento nelle strutture.

La Divisione Sanità di Openjobmetis ha alle spalle ben 20 anni di esperienza, grazie ai quali è in grado di rispondere alle necessità delle strutture sanitarie di trovare infermieri, OSS e ASA, ma anche fisioterapisti, soccorritori e operatori in area psico-socio-educativa.

“Il team di questa Divisione ha come interlocutori ospedali, cliniche, strutture sanitarie pubbliche e private, case di cura, case di riposo, centri di riabilitazione – spiega Danilo Arcaini, Responsabile della Divisione Sanità di Openjobmetis - ed è formato da personale dedicato alla ricerca e selezione di personale anche attraverso il supporto delle 150 filiali Openjobmetis attive territorialmente”.

Le candidature possono essere inviate a sanita@openjob.it.

c. s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore