/ Gallarate

Gallarate | 20 settembre 2023, 17:36

Un sabato di pulizia delle sponde dell'Arno

Organizza Legambiente Gallarate in occasione di Puliamo il Mondo 2023. Appuntamento sabato mattina, per due ore di pulizia massiccia a tutela dell'ambiente

Un sabato di pulizia delle sponde dell'Arno

Legambiente organizza sabato 23 settembre, dalle 10 alle 12, la pulizia delle sponde dell’Arno, più precisamente in via Renzo Colombo, con ritrovo dei partecipanti al ponte sull’Arno all’incrocio tra via Galilei e via Colombo. L’invito è rivolto a tutti e si chiede ai volonterosi di venire con guanti e scarpe coprenti. Sono graditi rastrelli da giardino. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rinviata a sabato 30 settembre.

ARNO, OCCUPIAMOCENE TUTTI.

«Nel corso degli anni, in seguito ai numerosi solleciti, alcuni miglioramenti si sono visti, ma non ancora sufficienti. Infatti molti volontari di ogni estrazione sociale e politica si sono dati da fare, chapeau a tutti quanti: solo insieme si vince.

Riscontriamo che il Comune di Gallarate ha di fatto migliorato il proprio impegno. Tuttavia ci piace riportare alla memoria, tra le scarsissime risposte ricevute alle numerose rimostranze inviate, la lettera scritta qualche anno fa dalla Provincia di Varese ai Comuni. Allora Legambiente Gallarate, assieme all’Associazione Amici della Terra di Varese, aveva sottolineato con forza la necessità e l’urgenza di valorizzare l’Arno lungo tutto il suo asse, una presenza storicamente importante, di ampio respiro ambientale. La Provincia aveva risposto con un richiamo secco ai Comuni, titolari degli interventi di pulizia, chiedendo però ai cittadini di inviare al Comune la segnalazione precisa del luogo da ripulire».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore