/ Territorio

Territorio | 22 giugno 2023, 16:01

Il bersagliere di Besano Giovanni Zarola sempre sulla breccia: un suo brano su Porta Pia inserito nel repertorio delle fanfare

L'odontotecnico ed ex consigliere comunale che ha scritto "La Breccia" è stato ospite a Caserta nella caserma dell'8° Reggimento dove è stato suonato il suo brano e dove gli è stato consegnato il diploma riservato agli amici del "Grande Ottavo"

Il bersagliere di Besano Giovanni Zarola sempre sulla breccia: un suo brano su Porta Pia inserito nel repertorio delle fanfare

L'odontotecnico ex consigliere comunale ma soprattutto bersagliere Giovanni Zarola ancora sulla breccia, è proprio il caso di dirlo, grazie alla sua passione per la musica e per la divisa. 

Zarola che già nel recente passato aveva fatto inserire nel repertorio della fanfara dei bersaglieri alcuni brani da lui scritti (LEGGI QUI), è riuscito nuovamente ad arricchire l'elenco. 

Il bersagliere della Valceresio ha scritto "La Breccia" ed è stato ospite a Caserta nella caserma dell'8° Reggimento dov'è stato suonato il suo brano che è stato inserito nel repertorio delle fanfare dei bersaglieri. 

Tutto questo in una data simbolo per il corpo visto che il 18 giugno sono nati i bersaglieri. 

"La Breccia" è stata scritta da Zarola in onore della Breccia di Porta Pia. Il bersagliere di Besano ha ricevuto anche un riconoscimento importante, un diploma riservato agli amici del "Grande Ottavo" , per l'attaccamento e la passione evidenziata verso la fanfara.

Un ulteriore motivo di orgoglio personale ma anche per il piccolo paese di Besano che attraverso il sindaco Leslie Mulas si è complimentato ancora una volta con il concittadino Giovanni Zarola. 

M. Fon.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore