/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 10 giugno 2023, 19:38

Firenze, l'arte di Manuela Carnini ed è più magia che mai

Ancora riconoscimenti per la campionessa e chirurgo vascolare nelle vesti di artista: così Fridami invita a «Viversi» e ottiene il plauso di Sgarbi

Firenze, l'arte di Manuela Carnini ed è più magia che mai

La luce e i colori dentro di noi: da trovare lì, non altrove. La magia dell'arte di Manuela Carnini - bustocca che è anche campionessa di nuoto sincronizzato e chirurgo vascolare - si esprime con ulteriore vitalità a Firenze. Dove riceve anche nuovi riconoscimenti, nelle vesti di Fridami, come è il suo nome da artista. 

L'annuario Artisti '23 con il Dossier Fridami e quel grido che è racchiuso ne L'amore universale; la trilogia scandita da Viversi, Come l'Acqua, In profondità. E ancora la critica lusinghiera di Vittorio Sgarbi su "La Nuova Me", un'altra critica di Angelo Crespi che ribadisce e rafforza il suo valore. Ieri "Viversi è tutta un'altra storia", a  Palazzo Ximenes Panciatichi; oggi il premio internazionale Michelangelo. 

Due giorni intensi, in cui è emerso il fascino dell'arte di Fridami. Con un filo conduttore tra le vite di medico e artista, evidenziato da Crespi: «Ha compreso non solo che fare arte è una terapia per se stessi, ma che la gioia del vivere può essere trasmessa gli altri attraverso una sincera rappresentazione». Quello slancio vitale che Manuela Carnini sa diffondere in ogni contesto, con risultati di cui la sua Busto va fiera.

GUARDA IL VIDEO

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore