/ Territorio

Territorio | 07 giugno 2023, 14:26

Gianluca D’Ambros triplete tricolore amatoriale nella mountain bike. «Vittorie che premiano un atleta serio, rispettoso e un ragazzo umile»

Riceviamo e pubblichiamo una toccante lettera scritta da Valentina Donato, presidente della società ciclistica U.C. Induno Olona Raffaele Bruno. Un ringraziamento speciale per chi ha portato in alto il nome di questa realtà

Gianluca D'Ambros, tre volte campione italiano amatoriale di mountain bike

Gianluca D'Ambros, tre volte campione italiano amatoriale di mountain bike

Un ringraziamento speciale quello che ci giunge in redazione. È quello che Valentina Donato vuole porgere a Gianluca D’Ambros, tesserato nella Raffaele Bruno, società di ciclismo giovanile e amatoriale di Induno Olona.

Vedere tre maglie tricolori nella mia società non può che rendermi orgogliosa di Gianluca. Ho avuto modo di conoscerlo solo quest’anno perché la mia società U.C. Induno Olona Raffaele Bruno comprende sia il settore giovanile che quello amatoriale, ma a quest’ultimo mi sono avvicinata da poco.

Come Gianluca, ho avuto modo di conoscere gli altri 39 amatori che compongono la squadra ma in lui ho subito notato qualcosa di diverso, delle doti invidiabili. Queste vittorie premiano un atleta serio, rispettoso e un ragazzo umile.

In tempi come questi si ha bisogno di sognare e darsi degli obbiettivi ma ancora di più si sente la necessità di non smettere mai di credere in sé stessi, nel proprio lavoro e nel proprio futuro. Sicuramente D’Ambros non si era posto l'obbiettivo di primeggiare in tutte e tre le discipline in cui ha vinto ma forza di volontà e talento hanno lavorato in sinergia tanto da laurearsi come campione regionale mtb veterani A, campione italiano d’inverno veterani A, campione italiano Marathon veterani A, Campione italiano XC veterani A.

Gianluca è sicuramente un grande atleta, ma un grande uomo a cui la mia società deve molto per il prestigio di queste maglie, ma credo che anche la mia società U.C. Induno Olona Raffaele Bruno possa vantarsi di avergli dato fiducia, incoraggiandolo a continuare a correre, in un anno in cui aveva già pensato al ritiro dalle competizioni.

A lui, Gianluca D'Ambros, va il mio grazie come presidente e l'augurio per tutti di non smettere mai di sognare.

Valentina Donato, presidente U.C. Induno Olona Raffaele Bruno

Lettera firmata

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore