/ Canottaggio

Canottaggio | 06 giugno 2023, 07:30

Alla Schiranna si prepara la Coppa: gli azzurri del remo sono già qui

Cresce l'attesa verso la tappa italiana e varesina della World Rowing Cup 2023: 48 i convocati dal direttore tecnico Cattaneo per un collegiale che durerà fino all'inizio della competizione (16-18 giugno). Per l'Italia sarà l'esordio annuale dopo aver saltato, per prepararsi agli Europei di Bled, al primo appuntamento di Zagabria

Alla Schiranna si prepara la Coppa: gli azzurri del remo sono già qui

Sarà alla Schiranna che l’Italia del remo tornerà protagonista della Coppa del Mondo 2023.

La tappa italiana e varesina (16-18 giugno), ovvero la seconda su tre nel calendario annuale della World Cup dopo quella di Zagabria e prima di quella di Lucerna, farà infatti segnare l’esordio della nostra nazionale dopo il giustificato forfait alla prima, “saltata” per concentrarsi sugli Europei Assoluti di Bled, in Slovenia.

In “casa”, invece, gli azzurri ci saranno eccome. Anzi, ci sono già: tutti, olimpici e paralimpici, sono stati chiamati sul lago per un collegiale mirato alla preparazione del grande evento che inizierà fra 13 giorni.

Il raduno è quindi iniziato oggi alla Canottieri Varese, agli ordini del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo che dovrà definire le varie formazioni. La  convocazione ha riguardato complessivamente 48 atleti (32 uomini e 16 donne) appartenenti alle categorie Senior, Pesi Leggeri e Under 23 che saranno seguiti dal DT e dal suo staff composto da Andrea Coppola (Capo Allenatore settore Olimpico e Non Olimpico maschile), Stefano Fraquelli (Capo Allenatore settore Olimpico e Non Olimpico femminile), Giovanni Lepore (Coadiutore settore Olimpico maschile), Agostino Abbagnale (Allenatore settore Olimpico maschile), Vittorio Altobelli (Allenatore settore Olimpico maschile), Luigi Arrigoni (Allenatore settore Olimpico femminile), Carlo Gaddi (Allenatore settore Olimpico maschile), Rocco Pecoraro (Allenatore settore Olimpico femminile). 

Presenti, coma anticipato prima, anche gli atleti paralimpici, con due scopi: la mise en forme per la Coppa del Mondo (che si terrà negli stessi giorni dei normodotati), ma anche per la partecipazione alla 17° Regata Internazionale Pararowing in programma a Gavirate dal 9 all’11 giugno. In questo caso i lavori saranno condotti dal Capo Allenatore Giovanni Santaniello coadiuvato dai collaboratori Sara Prandini e Alessio Marzocchi.

Nella prima tappa della World Rowing Cup 2023 a mettersi maggiormente in luce è stata la Svizzera, prima davanti a Spagna e Repubblica Ceca in virtù delle 9 medaglie conquistate.

Uno sguardo al regolamento: Le regate della World Rowing Cup includono le 14 classi di barche olimpiche (ovvero singolo, due senza, due di coppia, due di coppia pesi leggeri, quattro senza, quattro di coppia e otto) e una selezione di classi di barche internazionali. Ogni classe di barca olimpica guadagna punti in base all'ordine di arrivo. Alla barca con il piazzamento più alto di un paese vengono assegnati i seguenti punti: 1° = 8 punti, 2° = 6 punti, 3° = 5 punti, 4° = 4 punti, 5° = 3 punti, 6° = 2 punti, 7° = 1 punto

L’elenco dei convocati:

GRUPPO OLIMPICO (Varese, 4/15 giugno 2023): Stefania Gobbi, Veronica Lisi, Laura Meriano, Stefano Oppo, Niels Alexander Torre (Carabinieri), Gennaro Di Mauro, Valentina Iseppi (CC Aniene), Luca Vicino, Marco Vicino (CRV Italia), Alice Gnatta (CUS Torino), Alessandro Bonamoneta, Emanuele Capponi, Luca Chiumento, Paolo Covini, Jacopo Frigerio, Giacomo Gentili, Clara Guerra, Matteo Lodo, Andrea Panizza, Leonardo Pietra Caprina, Luca Rambaldi, Matteo Sartori, Alfonso Scalzone, Leonardo Tedoldi, Simone Venier (Fiamme Gialle), Veronica Bumbaca, Stefania Buttignon, Federica Cesarini, Giovanni Codato, Davide Comini, Matteo Della Valle, Davide Mumolo, Giuseppe Vicino (Fiamme Oro), Nicolò Carucci (Fiamme Oro/SC Gavirate), Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse), Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale, Nunzio Di Colandrea, Salvatore Monfrecola, Gabriel Soares, Davide Verità (Marina Militare), Emanuele Gaetani Liseo (Marina Militare/SC Telimar), Silvia Crosio (SC Amici del Fiume), Silvia Terrazzi (SC Arno), Alice Codato, Linda De Filippis (SC Gavirate), Elisa Mondelli (SC Moltrasio).

GRUPPO PARALIMPICO (Varese, 4/8 giugno 2023 <> 11/15 giugno 2023):
CATEGORIA PR1 MASCHILE: Giacomo Perini (CC Aniene).
CATEGORIA PR2 MASCHILE: Gianlippo Mirabile (SS Murcarolo), Daniele Stefanoni (CC Aniene).
CATEGORIA PR2 FEMMINILE: Veronica Yoko Plebani (SS Murcarolo).
CATEGORIA PR3 MASCHILE: Luca Conti (CR Lago Pusiano), Marco Frank (VVF Ravalico), Flavio Grasselli (Terni CLT), Tommaso Schettino (CC Aniene).
CATEGORIA PR3 FEMMINILE: Elisa Corda (SS Murcarolo), Carolina Foresti (RYCC Savoia), Greta Elizabeth Muti (SC Olona).

F. Gan.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore