/ Varese

Varese | 30 maggio 2023, 16:15

Raccolta differenziata e servizi innovativi, si rinnova la partnership tra Camera Condominiale di Varese e Ditta Sangalli

«Grazie a questo accordo siamo cresciuti molto nella nostra mission di responsabilità sociale che è per noi motivo di orgoglio» ha affermato Andrea Leta direttore generale di Camera Condominiale Varese

Raccolta differenziata e servizi innovativi, si rinnova la partnership tra Camera Condominiale di Varese e Ditta Sangalli

Camera Condominiale Varese ha proposto un anno fa alla Ditta Sangalli di poter stringere un accordo per gestire insieme i cambiamenti che si profilavano dopo il cambio di gestore della raccolta rifiuti da parte del Comune di Varese e per sviluppare con continuità delle iniziative che avessero obiettivi ben prefissati e condivisi e per agevolare la ricettività di queste nuove modalità.

Questa mattina in Comune si è fatto il punto della situazione sui risultati ottenuti in questi primo anno di partnership: il bilancio non può che essere positivo, tanto che l'accordo è stato rinnovato per un altro anno.

Firmato a maggio del 2022, l'accordo ha funzionato e si sono registrati più di 160 adeguamenti alle FAQ nate per rispondere alle esigenze condominiali sulla raccolta differenziata.  

Sicuramente anche grazie all'efficace supporto dell'Ufficio Ambiente, che ha trovato persone dinamiche e competenti.

Questa triangolazione efficiente ha permesso di rispondere a diverse richieste specifiche, una per tutti quella sullo smaltimento dell'olio da cucina esausto, che è scaturita in una circolare chiara ed esplicativa, inviata a tutti i condòmini dell'associazione Camera Condominiale di Varese. 

Dopo 365 giorni di fattiva collaborazione si è rinnovata oggi l'unione di intenti tra Camera Condominiale e Ditta Sangalli, azienda che gestisce i servizi di igiene urbana per conto del Comune di Varese. 

«Grazie a Ditta Sangalli, per la profonda crescita che ci ha permesso di acquisire in questo anno di collaborazione. CCVa a breve compirà due anni di vita e questo è uno dei motivi di orgoglio della nostra mission di responsabilità sociale, in questo secondo compleanno» ha dichiarato Andrea Leta direttore generale di Camera Condominiale Varese. 

«Compie un anno l'accordo con CCVa, un accordo estremamente utile, perché la finalità della gestione della raccolta differenziata creativa e propositiva che ci ha proposto questa l'associazione, ci ha permesso di instaurare un rapporto di pubblica utilità, che oggi si riconferma con la volontà di collaborare con fattività - ha sottolineato Sandro Di Scerni, in rappresentanza dell'impresa Sangalli  - oggi portiamo qui un riconoscimento a CCVa proprio a sancire questa nostra cooperazione, con un ringraziamento per l'informazione e la formazione rivolta agli amministratori condominiali sulla raccolta differenziata, che ha fatto la differenza». 

Una delle ultime novità è la distribuzione del bidone condominiale grigio, le famiglie delle utenze dei condomini non getteranno più il sacco rosso con microchip, ma verranno inseriti nel bidone condominiale con microchip. Questo mira a semplificare l'esposizione dei sacchi all'esterno e sarà una pratica che è stata introdotta valutando ad esempio le varie esigenze dei condomini. Questo è uno dei cambiamenti introdotti grazie a questa partnership.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore