/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 29 maggio 2023, 11:57

5mila chili di cibo donati ai bisognosi. La lezione di generosità degli alunni di Busto

È il risultato dell’iniziativa “Donacibo”, promossa dall’associazione onlus La Luna Banco di Solidarietà, che da dodici anni sostiene le famiglie in difficoltà, promuovendo la cultura del dono. Consegnati i premi “Scuola solidale” agli istituti che si sono distinti nella raccolta di prodotti alimentari: i più piccoli sono stati i più "generosi"

5mila chili di cibo donati ai bisognosi. La lezione di generosità degli alunni di Busto

Quasi 5mila chili di prodotti alimentari raccolti dalle scuole di Busto Arsizio, dagli asili nido fino agli istituti superiori. È il risultato dell’iniziativa “Donacibo”, promossa dall’associazione onlus La Luna Banco di Solidarietà, che da dodici anni sostiene le famiglie in difficoltà, promuovendo la cultura del dono a partire dai più piccoli. E anche quest’anno sono stati consegnati ai Molini Marzoli i premi “Scuola solidale” agli istituti più “generosi”.

Circa 120 le famiglie aiutate dall’associazione: Stefano Crespi ha sottolineato come lo scorso anno i prodotti raccolti in occasione di Donacibo e del Banco Alimentare abbiano rappresentato il 20 per cento del totale distribuito a chi ne aveva necessità.

«La nostra associazione si chiama così perché la luna non brilla di luce propria, ma grazie al sole. Allo stesso modo, noi viviamo della carità delle persone», ha spiegato Crespi. La onlus è nata nel 2010 per mano di un gruppo di amici: «Siamo partiti da due nuclei familiari e siamo arrivati a 116. Oggi un importante contributo, oltre che dal Comune, ci arriva anche dall’Europa».

Nel corso della mattinata sono stati proiettati i video realizzati dagli studenti dell’istituto Olga Fiorini che mostrano l’attività dell’associazione, che conta 180 volontari.
«Il vostro è un grande pensiero di solidarietà – ha detto l’assessore alle Politiche educative Daniela Cerana, rivolgendosi agli studenti che hanno gremito la sala Tramogge. Sono molto orgogliosa di voi, delle vostre scuole e dei docenti. Il progetto esiste da dodici anni e l’attenzione non viene mai meno».

L’assessore alle Politiche sociali Paola Reguzzoni ha “interrogato” ragazzi e ragazze sulle azioni di volontariato e solidarietà compiute nella vita di tutti i giorni. «La città di Busto è abbastanza ricca, eppure io sono “mamma” di 250 bambini, dai più piccoli ai più grandi, di cui il Comune ha la tutela. Cercate sempre di capire chi avete di fianco – è il messaggio – aiutatelo, fatelo aprire sulle difficoltà della famiglia. È il tempo la cosa più preziosa che potete donare».

Per quanto riguarda il premio “Scuola solidale”, il criterio adottato è il rapporto tra i chilogrammi di cibo donati e il numero di alunni per ogni istituto. Nel 2023, il numero totale di studenti coinvolti è stato di circa 13.000 e sono stati raccolti 4.719 chili (nel 2022 sono stati 5.500).

Ecco la speciale “classifica”, con il plauso dell’assessore Cerana ai più piccoli: «Avete battuto i grandi», ha sorriso.

Scuole Primarie

1) Scuola Primaria "Chicca Gallazzi" - Kg. 1,18

2) Scuola Primaria "Maria Immacolata" - Kg. 1,10

3) Scuola Primaria "Beata Giuliana" - Kg. 0,97

Scuole Medie

1) Scuola Media "E. Crespi" via Maino - Kg. 1,01

2) Scuola Media "Don Carlo Costamagna" - Kg. 0,84

3) Scuola Media "Schweitzer" via Toce - Kg. 0,79

Istituti Superiori

1) Liceo "B. Pascal" - Kg. 1,69

2) Liceo Classico "D. Crespi" - Kg. 0,32

3) Liceo Scientifico "A.Tosi" - Kg. 0,29

Nidi e Materne

1) Scuola infanzia "S.S. Giuseppe e Paolo" - Kg. 2,36

2) Asilo Nido Comunale "Maria di Nazareth" - Kg. 1,38

3) Scuola Materna Statale "Soglian" - Kg. 1,35 

Riccardo Canetta

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore