/ Altri sport

Altri sport | 26 maggio 2023, 18:11

FORMULA 1. Venerdì monegasco, prove di risveglio della Ferrari ma Verstappen trova il giro perfetto

Le scuderie alla ricerca del miglior tempo in previsione della qualifica di domani

Foto ufficiale Formula 1

Foto ufficiale Formula 1

Una volta eravamo abituati al venerdì libero di Monaco ma il nuovo format prevede che la F1 mantenga il format del weekend come per tutti gli altri gran premi. Prove libere dedicate dalle scuderie alla ricerca del miglior tempo in previsione della qualifica di domani.

Le statistiche non mentono e per l’80% delle volte il poleman del Principato si aggiudica il Gran premio. Non è stato così l’anno scorso causa tempo ballerino e strategie ambigue in casa Ferrari. Sul pezzo entrambi i piloti del cavallino con Sainz nel primo pomeriggio nelle FP1 a dettare il passo e staccare tutti. Nella FP2 il madrileno alla ricerca del giro perfetto picchia alle piscine e chiude anzitempo le proprie qualifiche.

Bene il padrone di casa Charles Leclerc che nelle FP1 ha avuto alcuni problemi di assetto con la sua SF23 ma nella seconda sessione di libere con gomme usate si mette secondo a meno di un decimo dal campione del mondo Max Verstappen. Red Bull che si ritrova in un circuito non proprio adatto alla RB19 a dettare il passo con il suo numero 1. Max stampa un giro perfetto in ottica qualifica e si candida alla vittoria anche qui. Perez in difficoltà come la Mercedes che con i nuovi aggiornamenti non trova la quadra.

Alonso pronto a spingersi verso la 33esima vittoria subito dietro ai due piloti Ferrari e a super Max. Bene Lando Norris che può ambire a punti pesanti in questo weekend. Bene anche Alpine che mette i suoi piloti nei primi dieci.Domani si deciderà la griglia e sarà battaglia. 

FP1

1 Carlos Sainz FERRARI 1:13.372 

2 Fernando Alonso ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 1:13.710 +0.338s 

3 Lewis Hamilton MERCEDES 1:14.035 +0.663s 

4 Sergio Perez RED BULL RACING HONDA RBPT 1:14.038 +0.666s 

5 Charles Leclerc FERRARI 1:14.093 +0.721s 

6 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA RBPT 1:14.244 +0.872s 

7 Lando Norris MCLAREN MERCEDES 1:14.467 +1.095s

8 Esteban Ocon ALPINE RENAULT 1:14.585 +1.213s 

9 Lance Stroll ASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES 1:14.653 +1.281s 

10 Alexander Albon WILLIAMS MERCEDES 1:14.666 +1.294s 

11 Valtteri Bottas ALFA ROMEO FERRARI 1:14.718 +1.346s 

12 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:14.725 +1.353s 

13 Yuki Tsunoda ALPHATAURI HONDA RBPT 1:14.820 +1.448s 

14 Pierre Gasly ALPINE RENAULT 1:14.866 +1.494s 

15 George Russell MERCEDES 1:15.066 +1.694s L

16 Nyck De Vries ALPHATAURI HONDA RBPT 1:15.083 +1.711s 

17 Oscar Piastri MCLAREN MERCEDES 1:15.192 +1.820s 

18 Logan Sargeant WILLIAMS MERCEDES 1:15.557 +2.185s 

19 Zhou Guanyu ALFA ROMEO FERRARI 1:15.684 +2.312s 

20 Nico Hulkenberg HAAS FERRARI 1:15.785 +2.413s 

 

FP2

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing1:12.462 

2 Charles LECLERC Ferrari+0.065 

3 Carlos SAINZ Ferrari+0.107 3

4 Fernando ALONSO Aston Martin+0.220 

5 Lando NORRIS McLaren+0.444 

6 Lewis HAMILTON Mercedes+0.498 

7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.529 

8 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+0.588 

9 Pierre GASLY Alpine+0.627 10 Esteban OCON Alpine+0.700 

11 Lance STROLL Aston Martin+0.723 

12 George RUSSELL Mercedes+0.729 

13 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+0.892 

14 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+0.995 

15 Nico HULKENBERG Haas F1 Team+1.058 

16 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.179 

17 Nyck DE VRIES AlphaTauri+1.201 

18 Oscar PIASTRI McLaren+1.211 

19 Alexander ALBON Williams+1.755

20 Logan SARGEANT Williams+1.776

Lorenzo Pisani e Stefano Sandrini

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore