/ Territorio

Territorio | 24 maggio 2023, 15:37

L'associazione "Sei di Cavaria con Premezzo se" si mobilita per l'Emilia Romagna: «Pronti anche a spalare»

L'obiettivo è riempire due furgoni di beni vari tra alimenti, indumenti, prodotti per la pulizia, pale, stivali, guanti. Il presidente Augugliaro: «Partiamo sabato alle 5, siamo pronti a fermarci per tutti il weekend per dare una mano»

L'associazione "Sei di Cavaria con Premezzo se" si mobilita per l'Emilia Romagna: «Pronti anche a spalare»

L'associazione "Sei di Cavaria con Premezzo se" si mobilita per la popolazione dell'Emilia Romagna duramente colpita dall'alluvione. 

Il sodalizio guidato dal presidente Bruno Augugliaro ha organizzato una raccolta di beni che verranno raccolti nella palazzina di fronte al cimitero in via Tito Minniti 150 fino a venerdì 26 maggio, dalle 17.30 alle 19.

Vengono raccolti prodotti e alimenti per l'infanzia come pannolini e omogeneizzati, indumenti da 0 a 14 anni, prodotti per la pulizia come detersivi e saponi, pale, stivali di gomma, guanti e scope. 

I beni raccolti verranno consegnati personalmente dai volontari di "Sei di Cavaria con Premezzo se" sabato 27 maggio alle associazioni "Cuore e Territorio" e il Terzo mondo onlus "Lo sportello del sorriso" di Ravenna. 

«L'obbiettivo è riempire due furgoni - spiega Augugliaro - partiremo sabato 27 alle 5 del mattino per essere in Emilia Romagna alle 9. Andremo in 5 o 6 persone perché siamo pronti anche fermarci per il weekend ad aiutare, anche a spalare. L'entusiasmo di tutti noi è a mille, per dare una mano nel nostro piccolo». 

«Ad attenderci a Ravenna ci saranno i presidenti ed i volontari delle associazioni indicate sul volantino dell'iniziativa, i quali certificheranno che i beni sono stati consegnati e distribuiti agli alluvionati» conclude il presidente.

 

In allegato la locandina dell'iniziativa dell'associazione "Sei di Cavaria con Premezzo se":

Matteo Fontana

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore