/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 24 maggio 2023, 17:35

Energia e sport: premiata la creatività dei ragazzi del liceo “Candiani” di Busto

Gli allievi della scuola secondaria di II grado hanno vinto il contest indetto dall’azienda tedesca Varta: ha coinvolto 400 classi e circa 10.000 studenti che hanno realizzato video, meme e immagini originali

Energia e sport: premiata la creatività dei ragazzi del liceo “Candiani” di Busto

S’intitola “Varta Loves Champions” il concorso ideato dalla società leader nel settore dell’energia portatile e avviato lo scorso novembre: obiettivo, promuovere e divulgare fra i giovani i valori legati all’attività sportiva e al ruolo nella società dei campioni come esempi e modelli di riferimento.

Rivolto alle scuole secondarie italiane di II grado, il contest ha richiesto agli studenti di esprimere questi concetti tramite elaborati visivi - meme, immagini o brevi video - che vedessero protagoniste le batterie VARTA: una sfida accolta con entusiasmo dal Liceo Artistico Statale “Paolo Candiani” di Busto Arsizio, risultato fra 17 scuole vincitrici scelte in tutto il Paese, dove ben 4 studentesse si sono distinte con i loro lavori.

Di grande attualità per l’ampia scelta di canali espressivi proposti ai ragazzi, il progetto è stato gestito e sviluppato da VARTA in collaborazione con NEWAYS, società di comunicazione specializzata in progetti educativi. Dopo avere sviluppato contest dedicati a riciclo, sostenibilità e innovazione, l’azienda si è orientata su una tematica molto stimolante, il binomio energia e sport, in piena linea con l’Obiettivo 3 Salute e Benessere dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Agli studenti delle 400 classi coinvolte è stato innanzitutto inviato un kit didattico contenente le batterie VARTA da utilizzare per la realizzazione dei lavori insieme ad approfondimenti legati a diverse discipline, dalle Scienze Naturali, a quelle Motorie e Sportive, all’Educazione Civica: “Le caratteristiche del campione sportivo”, focalizzato sulle skill, non solo atletiche, fondamentali per superare ogni prova e “L’energia nel corpo umano”, dedicato ai meccanismi legati al metabolismo e alla sana alimentazione.

“Filo conduttore del materiale e dei lavori dei ragazzi è stato l’energia: elemento distintivo della nostra azienda, è essenziale nella vita di ogni giorno per affrontare ogni sfida, non solo in ambito sportivo - commenta Agostino Spallina, Managing Director VARTA Italia -. È stato molto interessante passare in rassegna tutte le loro creazioni. Abbiamo davvero apprezzato la loro inventiva e la voglia di mettersi in gioco, che li ha portati in alcuni casi a trasformarsi in testimonial dei valori e dei messaggi che da sempre puntiamo a trasmettere”.

L’estro e l’originalità degli studenti vincitori sono stati premiati con uno smartwatch Fitbit e le scuole associate con ulteriori premi: power bank e confezioni di pile ricaricabili con relativo caricatore, a riprova dell’impegno costante di VARTA nei confronti dei giovani e dell’attenzione prestata alla loro formazione: essenziale per diventare, in un futuro non troppo lontano, parte attiva di cambiamenti sociali tangibili.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore