/ Sport

Sport | 22 maggio 2023, 11:26

Ricky Albertosi racconta "un altro" Gigi Riva: «Nel privato è un chiacchierone che sa stare bene in compagnia»

L'ex portiere di Milan e Cagliari e della nazionale, ha parlato anche del campione di Leggiuno, di cui fu compagno di stanza ai Mondiali di Messico 70, in un'intervista al Corriere della Sera: «E' un timido, ma se entra in confidenza è un'altra persona»

Gigi Riva con Ricky Albertosi (a sinistra c'è Tarcisio Burgnich) in una foto tratta dalla pagina Facebook "La nostra Serie A negli anni 70)

Gigi Riva con Ricky Albertosi (a sinistra c'è Tarcisio Burgnich) in una foto tratta dalla pagina Facebook "La nostra Serie A negli anni 70)

Enrico Albertosi, detto Ricky, è stato un grandissimo portiere nel Cagliari dello scudetto, del Milan e ovviamente anche della nazionale italiana con cui vince l'Europeo del 1968 e arriva secondo ai Mondiali del 1970 dietro al Brasile. 

Proprio della spedizione in Messico, dove Albertosi difese la porta nella mitica semifinale vinta 4 a 3 contro la Germania, il portiere ha parlato in un'intervista pubblicata sul Corriere della Sera, da cui è emersa un'immagine inedita di Gigi Riva.

Albertosi che di Rombo di Tuono era compagno di stanza a Messico 70 ha parlato nell'intervista anche del bomber di Leggiuno, di cui è noto il carattere chiuso ed introverso. 

«Nel privato Gigi è un bel chiacchierone - ha detto Albertosi - sa stare bene in compagnia. E' un timido, ma se entra in confidenza è un'altra persona».

Insomma, altro che annoiarsi in stanza con lui nel ritiro dei Mondiali: ma del resto, come si fa a non voler bene a un personaggio e a un campione vero come Gigi Riva da Leggiuno? 

 

 

M. Fon.


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore