/ Politica

Politica | 22 aprile 2023, 13:39

I giovani del Pd: «La Provincia patrocini il Varese Pride. Noi ci saremo e ci auguriamo facciano lo stesso i nostri rappresentanti nelle istituzioni»

I Giovani Democratici della nostra provincia chiedono alle istituzioni provinciali di patrocinare il Varese Pride: «Volete combattere attivamente le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere oppure no?»

L'ultimo Varese Pride al passaggio di via Carrobbio

L'ultimo Varese Pride al passaggio di via Carrobbio

«La Provincia è la casa dei comuni e i comuni sono la casa di tutti, dare il patrocinio al Pride è un forte segnale di partecipazione alla battaglia per i diritti civili. La Provincia ha già patrocinato in passato questo evento e crediamo si debba ribadire il nostro appoggio verso una battaglia che è di tutti» dichiara la giovane consigliera provinciale del Pd e dei Giovani Democratici Cecilia Carangi (clicca QUI per la posizione di Arcigay Varese sul patrocinio negato e QUI per la reazione del presidente della Provincia Magrini).

«Noi Giovani Democratici siamo e saremo sempre dalla parte della comunità LGBTQIA+, pretendiamo che le istituzioni provinciali manifestino il proprio appoggio a questa causa che è un riferimento per tutti i cittadini e le cittadine della provincia di Varese» sono le parole del segretario Michelangelo Moffa, della rresidente Anna Zambon e del vicesegretario Samuele Oppedisano.

Anche i segretari dei circoli territoriali dei Giovani Democratici ribadiscono la posizione della giovanile: «Saremo presenti alla manifestazione del Varese Pride con i nostri iscritti da tutta la provincia e ci auguriamo che i nostri rappresentanti nelle istituzioni facciano lo stesso» dichiarano il segretario di Somma Lombardo Fabio Daddozio, il segretario di Varese città Riccardo Tomaiuoli, il segretario dei Laghi Pierluigi Lucchina, la segretaria di Gallarate Valentina Ferrati e il responsabile enti locali Matteo Capriolo.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore