/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 21 aprile 2023, 18:05

Sedici giorni di festa a San Giuseppe. Torna anche la lotteria

Da sabato 29 aprile a domenica 14 maggio si terrà a Busto la festa patronale della parrocchia San Giuseppe. Come da tradizione, il parco di viale Stelvio sarà animato da concerti, iniziative per i più giovani, momenti religiosi e un programma gastronomico variegato

Sedici giorni di festa a San Giuseppe. Torna anche la lotteria

Da sabato 29 aprile a domenica 14 maggio torna a Busto Arsizio la festa patronale della parrocchia San Giuseppe. Come da tradizione, il parco per la Vita di viale Stelvio sarà animato da concerti, iniziative per i più giovani, momenti religiosi e un programma gastronomico variegato. E non mancherà la lotteria, con in palio come primo premio un’automobile.

La Pace, una casa per tutti”, il titolo dell’edizione di quest’anno, che riprende l’enciclica Pacem in terris di papa Giovanni XXIII. D’altra parte il quartiere di San Giuseppe, per iniziativa del parroco don Giuseppe Tedesco e grazie all’ospitalità offerta a Casa don Lolo, è stato tra i primi a mobilitarsi per i profughi in fuga dall’Ucraina, ferita ancora dalla guerra.

Nel parco di viale Stelvio sono già comparsi gli stand, in attesa di griglie e friggitrici che arriveranno nei prossimi giorni. Il 29 aprile si parte.
«I volontari sono sempre una cinquantina – spiega Mario Cislaghi, assessore ma, in questo caso, soprattutto storico rappresentante degli Amici di San Giuseppe –. Come lo scorso anno, ci danno una mano i giovani legati alla parrocchia. Spero sia l’inizio di un ricambio generazionale, un problema che so riguardare l’organizzazione di altre feste cittadine».
Quest'anno, sulle magliette dei volontari, tra gli “sponsor” ci sarà anche il logo della Pro Patria.

La cucina sarà sempre aperta anche a mezzogiorno, con cene su prenotazione e gli immancabili tourtèi di San Giuseppe. Tra i vari appuntamenti, lunedì primo maggio è in programma la messa con la consegna del Giuseppino d’oro. Il viale verrà chiuso per le bancarelle, come avverrà anche domenica 7, quando arriveranno gli Ambulanti dell’Insubria.
Sabato 6 spazio allo spettacolo “Onorevoli bugie” a cura del gruppo teatrale I Pierformanti; il giorno successivo ci sarà per la prima volta l’esibizione dei Falconieri di Sua Maestà. Domenica 14.30 la processione con la statua di San Giuseppe si snoderà dalla scuola materna Crespi alla chiesa. In serata il gran finale con l’estrazione dei premi della lotteria.

Il ricavato verrà come sempre utilizzato per le necessità della parrocchia. I fondi raccolti nel 2022 serviranno per l’impianto di video-sorveglianza, quelli di quest'anno per la caldaia del centro parrocchiale.

Riccardo Canetta

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore