/ Ciclismo

Ciclismo | 20 aprile 2023, 09:57

L’Uci promuove a pieni voti il trofeo Binda. Si lavora già all'edizione 2024

Plauso speciale dall'Unione Ciclistica Internazionale per l'edizione annuale del Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio. L'organizzazione complessiva e la sicurezza garantita sono state molto apprezzate. Con i comuni, la Cycling Sport Promotion sta lavorando per il 2024

La partenza da Maccagno con Pino e Vedddasca - foto Flaviano Ossola. Sotto: Il podio finale - foto Ossola

La partenza da Maccagno con Pino e Vedddasca - foto Flaviano Ossola. Sotto: Il podio finale - foto Ossola

L’Unione Ciclistica Internazionale promuove a pieni voti l’edizione 2023 del Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio.

Infatti, nella sua relazione ufficiale appena giunta nella sede della Cycling Sport Promotion, l’UCI scrive chiaramente: “Good organisation for a big day for the women cycling”.

Questo il sunto di un report nel quale si fa esplicito riferimento alle centinaia di operatori addetti alla sicurezza, ad iniziare da Polstrada, Carabinieri, Polizia locale e volontari (high level for security). A proposito della sicurezza un plauso è rivolto alla decisione di chiudere completamente il circuito finale al traffico automobilistico, decisione adottata dal Prefetto di Varese, Salvatore Rosario Pasquariello, e dal questore Michele Morelli.
Nel report si richiamano: la qualificata e numerosa presenza di squadre world tour nella gara elite, il particolare programma sportivo che ha incluso la Coppa delle Nazioni junior, una gara per donne esordienti ed una gara per donne allieve.

Tra l’altro, su un circuito locale molto apprezzato dal pubblico (Public for a great day for women cycling). L’Unione Ciclistica Internazionale giudica poi “good realisation” la produzione TV.
Molto lusinghiero è il giudizio finale complessivo: “Very good organisation” con un richiamo particolare a Maccagno con Pino e Veddasca, nuova località di partenza delle gare: “The new town for the start was beautiful with a large parking for the teams”.
 
Proprio da Maccagno con Pino e Veddasca è iniziata la costruzione della prossima edizione del trofeo Binda – Comune di Cittiglio: “Con il sindaco Fabio Passera ci siamo già incontrati – dichiara Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – ed è già confermata la sede di partenza: sarà ancora il bellissimo lungolago di Maccagno con Pino e Veddasca. Anche il sindaco di Cittiglio, Rossella Magnani, ha iniziato a progettare l’edizione 2024 chiedendo un incontro con Comunità Montana Valli del Verbano, Provincia di Varese e Regione Lombardia”.
Dunque, sul territorio si sta già lavorando al 2024: “Confermo, la nostra richiesta è già stata inoltrata all’Unione Ciclistica Internazionale: domenica 17 marzo, edizione numero venticinque del trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio con un programma ancora più intenso di quest’anno”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore