/ Varese

Varese | 13 aprile 2023, 14:26

Al via le attività del progetto “Sparkling pages. Accendi la scintilla della lettura”

Progetto realizzato dalla Biblioteca Civica di Varese in collaborazione con i partner del Patto Locale per la Lettura. Diverse le attività che, grazie alla collaborazione con i diversi partner, animeranno la primavera a Varese nel segno del libro e del piacere della lettura

Al via le attività del progetto “Sparkling pages. Accendi la scintilla della lettura”

Si chiama Sparkling pages. Accendi la scintilla della lettura, il progetto realizzato dalla Biblioteca Civica di Varese in collaborazione con i partner del Patto Locale per la Lettura. Sono tante le attività che, grazie alla collaborazione con i diversi partner, animeranno la primavera in città nel segno del libro e del piacere della lettura.

"Il progetto nasce con la collaborazione di tante realtà cittadine ed è finalizzato alla promozione del valore sociale del libro - spiega l'assessore alla Cultura Enzo Laforgia - Un'ulteriore conferma di come la Biblioteca di Varese sia diventata uno spazio aperto in grado di contaminare in modo virtuoso tutta la città".

Si parte nel mese di aprile con Intus legere, a cura del Comitato Guido Morselli che propone un laboratorio di lettura e scrittura creativa. Il laboratorio, gratuito e aperto a tutti, sarà incentrato sull'opera letteraria dello scrittore varesino Guido Morselli, nominato dalla rivista americana “New Yorker” quale scrittore dell'anno 2020. 

La Libreria Potere ai Bambini propone invece gite tra libri e racconti: itinerari turistici per bambini in età pre-scolare nei luoghi della lettura, come biblioteche, librerie, parchi a tema letterario. Grazie alla realizzazione di una mappa artistica dei luoghi della lettura in città, che sarà la base di partenza per la scoperta di luoghi speciali, verranno organizzati dei percorsi dedicati ai piccolissimi che termineranno con un momento di lettura-spettacolo a loro dedicata.

Con il progetto Biblioteca insieme, sostenuto da Il Millepiedi Onlus, si consolida poi l'apertura della biblioteca rionale di San Fermo, con l'inserimento lavorativo di soggetti portatori di disabilità intellettiva, accompagnati dal personale educativo. In autunno l'associazione Il Cavedio, con Parole e luoghi della Varese che non c'è più, organizzerà reading e conferenze a partire dai racconti dei luoghi che non esistono più, concentrandosi sulla Varese della Belle Époque.

L'istituto superiore statale “A. Manzoni” cura invece due diversi progetti: Critical Thinking, un percorso rivolto agli studenti liceali, al fine di riflettere sulla comprensione emotiva e razionale di un libro e preparare short talks da proporre in momenti pubblici alla città e Bibliotecari in erba, un supporto alla biblioteca scolastica del Liceo Manzoni per la catalogazione dei libri e il coinvolgimento di giovani bibliotecari volontari. La cooperativa Naturart collabora con le due biblioteche rionali di San Fermo e Anna Frank nel consolidare la frequentazione delle stesse da parte dei giovani del quartiere.

Infine la proposta curata direttamente dalla Biblioteca di Varese prevede la formazione dedicata ai partecipanti del Patto Locale di Varese per incrementare le competenze su Comunicazione e su capacità di progettazione e Fundraising.

Il  progetto, che si è aggiudicato lo scorso dicembre un finanziamento di 50mila euro grazie al bando “Città che legge” 2021 emanato dal Centro per il Libro e la Lettura, vede in qualità di capofila il Comune di Varese con la Biblioteca Civica, mentre i partner sono Il Comitato Guido Morselli, la libreria Potere ai Bambini, Il Millepiedi Onlus, l'associazione culturale e sportiva dilettantistica Il Cavedio, l'istituto superiore statale “A. Manzoni”, la Cooperativa sociale Naturart arl Onlus.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore