/ Calcio

Calcio | 26 marzo 2023, 18:54

Vogherese-Pavia, domenica il superderby promozione. Solbia terza: se si disputano i playoff, tutto è possibile

In Eccellenza tra 7 giorni il duello da categoria superiore potrebbe avere un vincitore dopo lo scontro diretto che vale il campionato. I nerazzurri pareggiano il big match di Magenta (0-0) anche se nella ripresa sfiorano il colpaccio. Vergiatese in 10 ko con la capolista: è nel mucchione per evitare i playout, che però appaiono molto improbabili, insieme alla Sestese

L'incredibile pubblico, che non si vede neppure in serie D, presente oggi per la sfida tra l'Oltrepo, terzo con Solbia e Club Milano, e la capolista Vogherese

L'incredibile pubblico, che non si vede neppure in serie D, presente oggi per la sfida tra l'Oltrepo, terzo con Solbia e Club Milano, e la capolista Vogherese

Il duello a distanza tra Vogherese e Pavia non conosce sosta (e domenica grande scontro diretto al Parisi). Se sulla carta, ma solo sulla carta, gli azzurri avevano il compito meno improbo della giornata (e infatti è arrivato il 2-0 contro una comunque discreta Vergiatese, rimasta anche in 10 per via dell'espulsione di Crispo, grazie al gol lampo di Principe e al raddoppio del 16enne Ragni), di certo non si poteva dire lo stesso della capolista, protagonista a Broni nel superderby contro l'Oltrepo. Ma trascinati da un pubblico incredibile (tutto esaurito al Comunale), i ragazzi di mister Giacomotti battono i padroni di casa con una rete di Bacaloni al quarto d'ora della ripresa e amministrano il vantaggio anche grazie alle espulsioni di Diana e Lopane che rendono praticamente impossibile la rimonta dei gialloblu. Per l'Oltrepo arriva il primo ko del 2023, e il distacco di 11 punti dal Pavia renderebbe a oggi impossibili i playoff visto che deve scendere a non più di 8 dalla seconda. Ma la strada è ancora lunga.

Quel che è certo è che dietro le avversarie che lottano per gli spareggi sono più vive che mai. La Solbiatese continua la sua striscia positiva, anche se a Magenta non trova il guizzo vincente - per tre volte nella ripresa Mondoni ha avuto la palla buona - e deve quindi accontentarsi dello 0-0. È un pari che consente all'undici di Domenicali di agguantare al terzo posto proprio l'Oltrepo e il Club Milano, vincitore nell'anticipo di sabato contro il Verbano.

Dopo il sorprendente pareggio di Voghera, arriva inaspettata la grave sconfitta della Sestese, rimontata in casa dalla Virtus Binasco (al gol di Ferraro risponde l'uno-due micidiale di Cavallotti). È quindi una bagarre anche in zona playout, che però appaiono molto improbabili: al netto delle due retrocessioni dirette, si disputano infatti solo se il distacco tra le squadre che devono incontrarsi (sestultima-terzultima, quintultima-quartultima) è pari o inferiore a 6 punti.

Chi ai playout non vuole proprio andarci è la Vis Nova Giussano, che rifila una cinquina a una Pontelambrese sempre più in crisi. Successi importanti anche di Calvairate e Muggiò, rispettivamente contro Accademia Pavese e Gavirate, pareggio invece (1-1) tra Ardor Lazzate e Cantù. Mercoledì di scena il turno infrasettimanale che apre la volata finale della stagione.

Giornata numero 27
Acc.Pavese-Calvairate 0-1, Ardor Lazzate-Castello Città di Cantù 0-1, Magenta-Solbiatese 0-0, Muggiò-Gavirate 3-0, Oltrepo-Vogherese 0-1, Pavia-Vergiatese 2-0, Sestese-Virtus Binasco 1-2, Vis Nova-Pontelambrese 5-2.
Ieri: Club Milano-Verbano 1-0.

Classifica
Vogherese 62. Pavia 60. Oltrepo, Solbiatese, Club Milano 49. Magenta 47. Ardor Lazzate 40. Verbano 37. Calvairate, Muggiò, Sestese, Vergiatese, Vis Nova Giussano 35. Acc. Pavese 34. Pontelambrese 26. Castello Città di Cantù 25. Virtus Binasco 19.  Gavirate 17.

Mercoledì 29 marzo - Anticipo ultima giornata
16.30: Sestese-Accademia Pavese
17: Verbano-Calvairate
20.30: Pavia-Club Milano, Pontelambrese-Solbiatese, Virtus Binasco-Muggiò, Vogherese-Gavirate
20.45: Magenta-Ardor Lazzate
Giovedì 6 aprile, 20.30: Vergiatese-Castello Città di Cantù

L.C


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore