/ Politica

Politica | 24 marzo 2023, 10:47

Cassani: «Barcaro ha trovato la sua strada, non più interna alla Lega»

Con la scelta di accettare le deleghe dal presidente della Provincia Magrini, eletto con il sostegno del centrosinistra, si è aperto uno strappo tra Barcaro e il suo partito. Il segretario Cassani: «Sotto gli occhi di tutti quello che stava avvenendo»

Cassani: «Barcaro ha trovato la sua strada, non più interna alla Lega»

Con la scelta di accettare le deleghe dal presidente della Provincia di Varese Marco Magrini, eletto con il sostegno del centrosinistra, si è aperto uno strappo tra Alberto Barcaro e il suo partito, la Lega.
Lo stesso consigliere provinciale ha già fatto sapere che accetterà «gli eventuali provvedimenti del movimento». Aggiungendo che «chi non fa il bene del territorio non fa il bene della Lega» (leggi qui).

«Credo che ora finalmente Barcaro abbia trovato la sua strada che, da quello che dichiara, non è più interna al movimento» è il commento del segretario provinciale della Lega Andrea Cassani.

Il quale precisa di non essere sorpreso dal comunicato stampa con cui Barcaro spiega la propria posizione. «Era più di un mese – dice Cassani a sua volta tramite una nota – che il gruppo consiliare della Lega in Provincia continuava a chiedere a Barcaro di smentire i suoi avvicinamenti con Magrini. Era sotto gli occhi di tutti quello che stava avvenendo…».

E aggiunge: «Ciononostante nell’ultimo direttivo provinciale tutti i membri (Barcaro compreso) si erano espressi contro l’ipotesi di accettare le deleghe dal presidente della Provincia eletto con il centrosinistra.
Come altri membri del direttivo mi hanno ricordato stamattina, lo stesso Barcaro non solo aveva votato contro questa ipotesi ma aveva fatto addirittura un intervento molto critico nei confronti della possibilità di sostenere Magrini, prendendo le deleghe.
Non so cosa gli abbia fatto cambiare idea, in modo così evidente e repentino, ma credo che ora finalmente Barcaro abbia trovato la sua strada che, da quello che dichiara, non è più interna al movimento».

Al di là delle dichiarazioni, ora si attendono gli sviluppi e le mosse ufficiale di segretario e direttivo provinciale. Di cui fa parte lo stesso Barcaro.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore