/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 20 marzo 2023, 15:32

“Una gipadua per Busto”: 14 chilometri di collegamenti ciclabili con la collaborazione dei cittadini

Si tratta di “cuciture”, ovvero di piste o corsie ciclabili che mettono in collegamento i tracciati esistenti unendo le scuole e i quartieri

“Una gipadua per Busto”: 14 chilometri di collegamenti ciclabili con la collaborazione dei cittadini

In attesa del completamento dell’iter del Piano Urbano della Mobilità sostenibile, nel corso di quest’anno sarà realizzato il progetto di mobilità ciclistica denominato “Una gipadua per Busto”.

Si tratta di “cuciture” (il significato del termine bustocco gipadua), ovvero di piste o corsie ciclabili che mettono in collegamento i tracciati esistenti unendo le scuole e i quartieri.

Il progetto finale prevede la realizzazione di oltre 14 km complessivi di infrastrutture destinate alla mobilità ciclistica, che andranno ad aggiungersi agli 11 km di piste già esistenti.

A completare la rete ciclistica ci sono anche le corsie realizzate di recente su via Marco Polo, Monti, Magenta, viale Sicilia per 1.7 km e le piste che si estendono per km 6,8 nella zona industriale di Sacconago.

In questa fase, prima di arrivare alla versione definitiva del progetto, è importante raccogliere le opinioni dei cittadini e delle associazioni.

“Come per il PUMS, la partecipazione dei cittadini sarà indispensabile per stendere un progetto non calato dall’alto, ma perfettamente in linea con le esigenze e le aspettative di chi tutti i giorni si muove su due ruote e di chi lo vorrebbe fare – afferma l’assessore alla Mobilità Salvatore Loschiavo -. Per la realizzazione delle “cuciture” abbiamo a disposizione risorse del Ministero delle Infrastrutture per un importo di 296mila Euro, ma se necessario il Comune potrebbe anche impegnare risorse proprie”.

Sul sito del Comune nella sezione mobilità sostenibile sono pubblicate le tavole di ogni sezione del progetto.

Al link Progetto "GIPADÜA" - Google My Maps

è possibile consultare la mappa globale interattiva che consente di raggiungere i singoli segmenti di progetto attraverso un semplice click. 

Per informazioni e per inviare le osservazioni basta scrivere a: mobilitymanager@comune.bustoarsizio.va.it

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore