/ Salute

Salute | 06 marzo 2023, 12:23

Continua la ricerca di specialisti in ospedale. Indetto anche il concorso per l'Oncologia

All'Asst Valle Olona si cercano ortopedici, cardiologi e molti altri: avviso pubblico per 16 posti temporanei di anestesisti, la carenza più grave

L'ospedale di Busto visto dalla Direzione

L'ospedale di Busto visto dalla Direzione

Ultimo ingresso nei concorsi all'ospedale: la ricerca di un dirigente medico per l'Oncologia

Continua dunque la ricerca di specialisti, tutt'altro che facile, all'Asst Valle Olona. Quest'ultimo concorso, che mira appunto a coprire una carenza nata nell'Unità operativa, scade il 3 aprile.

Nel frattempo, sono stati indetti altri concorsi, di cui si è parlato anche nella conferenza stampa di pochi giorni fa con il direttore generale Eugenio Porfido. LEGGI QUi. Ricordiamo che si cercano due dirigenti per l'Ortopedia, a Busto e Saronno, l'altra emergenza è rappresentata dai cardiologi, ma non si può scordare quella degli anestesisti che in termini numerici e strategici grava pesantemente su tutti.

È di questi giorni poi l'avviso pubblico per titoli e colloquio per il conferimento di incarico individuale con contratto di lavoro autonomo della durata di mesi 12 a un medico specialista in Radiodiagnostica: richiesto un impegno orario mensile stimato in circa 38 ore da svolgersi alla Radiologia di Gallarate e Somma Lombardo. Obiettivo, aumentare gli esami TC e RM. La scadenza è il 16 marzo.

Scade l'8 marzo l'avviso pubblico per titoli e colloquio per il conferimento di incarichi individuali con contratto di lavoro autonomo per due posti di psicologo con un impegno orario totale di 900 ore ciascuno, per il periodo dalla data di assegnazione al 30.11.2023 sul progetto “Autismo. Un modello transfrontaliero di cura e inclusione”. Come pure altri avvisi in altri campi.

Il concorso medico tra i più imponenti riguarda però appunto gli anestesisti ed è aperto fino a copertura dei posti. Lanciato lo scorso 20 febbraio, riguarda l'incarico a tempo determinato - ovvero per otto mesi -per 16 posti di dirigente medico dell'area della medicina diagnostica e dei servizi disciplina di Anestesia e Rianimazione. L'amministrazione all'inizio di febbraio ha anche «disposto di emettere avviso pubblico per titoli e colloquio per il conferimento di incarichi individuali con contratto di lavoro autonomo in qualità di medico specialista in anestesia e rianimazione fino alla copertura di un fabbisogno orario settimanale di 342 ore, per l’importo orario di € 90,00 lorde, dall’1.2.2023 (o comunque dalla data formale di assegnazione) al 31.12.2023, per assicurare l’effettuazione di attività di guardia diurna e notturna, anestesiologica in sala operatoria e garantire l’attuazione dei percorsi Covid dedicati sia per il Pronto Soccorso che per i reparti di degenza tenuto conto che il Presidio Ospedaliero di Busto Arsizio è stato individuato HUB Covid Aziendale». A questo si aggiunge la ricerca per la Medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, sette incarichi di 12 mesi.

 

Il problema è però quanti si presentano e potranno in effetti essere arruolati negli ospedali di Busto, Gallarate e Saronno.  

Tutti i concorsi possono essere trovati QUI

 

Ma. Lu.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore