/ Politica

Politica | 01 marzo 2023, 15:28

Licata (Terzo Polo), Ospedale di Saronno: «La politica che non decide provoca danni ai cittadini»

L'intervento del neo eletto Consigliere Regionale nella lista del Terzo Polo di Italia Viva e Azione sulla situazione del nosocomio saronnese

Licata (Terzo Polo), Ospedale di Saronno: «La politica che non decide provoca danni ai cittadini»

“Carenza di personale, strutture ormai al limite della fatiscenza, un pronto soccorso con perenni lavori in corso: la situazione all’Ospedale di Saronno è diventata insostenibile e le promesse di investimenti dall’amministrazione Fontana sono rimaste tali: sarà questa una delle prime questioni che porterò in Consiglio Regionale dai banchi dell’opposizione”.

Così Giuseppe Licata, neo eletto Consigliere Regionale nella lista del Terzo Polo di Italia Viva e Azione, che continua: “Regione Lombardia non può permettersi questo immobilismo su una struttura ospedaliera che è punto di riferimento per un territorio che insiste su 4 province (Varese, Milano, Como, Monza-Brianza) per un bacino di circa 150.000 abitanti. Ad oggi, le case e gli ospedali di Comunità previsti dalla riforma sanitaria e dal PNRR rimangono solo sulla carta, non ci sono gli investimenti necessari a far funzionare dignitosamente l’ospedale di Saronno, come altri purtroppo, e non c’è un alternativo piano di razionalizzazione e riorganizzazione che possa garantire un sistema territoriale di servizi sanitari che sia davvero efficiente e alla portata di tutti.

I cittadini stanno insomma pagando le conseguenze di una politica che non ha avuto il coraggio di decidere, spesso per questioni di consenso elettorale e per non scontentare nessuno. Come ne sta pagando le conseguenze il personale sanitario, costretto a lavorare in condizioni difficili e a sopperire con la propria professionalità e il senso di responsabilità alle carenze strutturali di un sistema che da tempo non funziona più. Ne chiederò presto conto alla nuova amministrazione Fontana, concentrando il mio lavoro politico sui risultati concreti per i cittadini, non su inutili scontri ideologici”, conclude.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore