/ Varese

Varese | 22 febbraio 2023, 14:24

Strade chiuse e modifiche alle corse degli autobus: così il Carnevale cambia la viabilità varesina

Tutto pronto per la manifestazione in maschera prevista per sabato pomeriggio. Attenzione alla viabilità: dalle 13.30 diverse vie del centro chiuse al traffico. Variazioni anche al servizio degli autobus di Autolinee Varesine: ecco tutte le informazioni

Strade chiuse e modifiche alle corse degli autobus: così il Carnevale cambia la viabilità varesina

Non solo maschere. Il Carnevale Bosino e la manifestazione in piazza che andranno in scena questo sabato pomeriggio comporteranno inevitabilmente la modifica della viabilità.

Per consentire lo svolgersi della manifestazione, nella giornata di sabato 25 dalle 13.30 alle 18 saranno chiuse al traffico via Marcobi, piazza Monte Grappa, via Volta, via Magatti, corso Moro, corso Matteotti, piazza Carducci, via Broggi, via Veratti, via del Cairo, mentre via Sacco sarà chiusa dalle 12.30 alle 20.00. Inoltre dalle 13.30 alle 18.00 non sarà consentito il transito anche in via Manzoni, via Mazzini, via Speri della Chiesa, via Del Cairo.

Le modifiche della viabilità comportano ovviamente alcune variazioni anche al servizio degli autobus di Autolinee Varesine. Come da ordinanza comunale, dalle ore 13 alle ore 18 il centro città non sarà dunque transitabile: risultano pertanto soppresse le fermate di corso Moro, via Vittorio Veneto, via Morosini, via Veratti e via Sacco (quest’ultima per una fascia oraria più estesa, dalle 12.30 alle 20.00)

In tali orari, le linee urbane si attesteranno ai margini del centro: piazza Beccaria (Inail) per le corse verso Biumo Superiore, Sangallo, Prima Cappella/Sacro Monte, Montello Scuola Europea, Bregazzana e Velate; fermata di via Sanvito (XXV Aprile) per le corse verso Calcinate del Pesce, Avigno/Palasport, Corridoni e Calcinate degli Orrigoni; fermata della stazione FS per le corse verso San Fermo, Olona, Bizzozero, Bizzozero Nabresina, Capolago e Belforte/Cascina Mentasti.

Per le linee extraurbane (M-N10-N11-N13-N20-N21-N23) abitualmente in transito dal centro, si consiglia all’utenza di recarsi alla fermata del capolinea di piazzale Kennedy: da lì gli autobus seguiranno percorsi alternativi per uscire dalla città. 

Coerentemente con la chiusura delle scuole, nei giorni di venerdì 24 e sabato 25 febbraio sarà attuato l’orario Non Scolastico sull’intera rete aziendale. 

Questo invece il programma della manifestazione: sabato 25 febbraio, a partire dalle 14.30, da via Sacco a rullo di tamburi partirà la sfilata dei gruppi in maschera, con in apertura le ballerine brasiliane del Gruppo Forteza. La sfilata passerà a piedi da via Marcobi, piazza Monte Grappa, via Magatti, corso Moro, piazza Monte Grappa, corso Matteotti, via Broggi, via Veratti, via Marcobi per poi chiudere in piazza Monte Grappa. I carri allegorici invece a differenza del passato non sfileranno ma saranno posizionati nei punti prncipali del centro cittadino, consentendo così a tutti di ammirarli in sicurezza: i carri saranno in piazza Monte Grappa, via Marcobi, via Veneto, piazza San Giuseppe, piazza del Podestà, piazza Carducci, via Veratti.

Alle 16.30 in piazza Monte Grappa, dopo il discorso del re Bosino, ci sarà  la premiazione dei carri più belli, dei gruppi e soprattutto delle Mascherine d’oro, il concorso fotografico dedicato bambini. 

Sono previste anche delle giornate speciali: domani, giovedì 23 febbraio, alle 9.30 ci sarà un’iniziativa di animazione dedicata ai bambini del reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale del Ponte, mentre alle 11. appuntamento alla scuola primaria di Casciago con il Pin Girometta e il re Bosino. Alle 14.30 ci saranno attività di animazione per i ragazzi del Centro Diurno Anaconda.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore