/ Politica

Politica | 22 febbraio 2023, 13:22

Angei (Lega): «Biumo Inferiore ostaggio dei vandali con la vernice»

Il vicecapogruppo della Lega in Consiglio Comunale ha depositato un'interrogazione al Sindaco Galimberti, dopo l'episodio di vandalismo della scorsa notte. «Il secondo nel giro di neanche un mese. Bisogna intervenire per arginare questo fenomeno preoccupante»

Angei (Lega): «Biumo Inferiore ostaggio dei vandali con la vernice»

«Ormai è il secondo episodio che si ripete nel giro di neanche un mese, quello avvenuto la scorsa notte a Biumo Inferiore, dove i residenti si sono svegliati ancora una volta, con l’amara sorpresa di vedere la loro auto imbrattata con la vernice oltre che danneggiata. La situazione non può e non deve essere tollerata oltre» dichiara il vicecapogruppo della Lega in Consiglio Comunale, Stefano Angei.

«Purtroppo non sono solamente le auto ad essere danneggiate, ma anche le chiese; infatti, pochi giorni fa è apparsa una scritta sul muro della chiesa dei S.S. Pietro e Paolo, fortunatamente già rimossa dal Parroco, ma basta passeggiare sotto i portici di Via Cairoli, nell’ex area Cagna, dove non vi è una colonna che non sia imbrattata da scritte vaneggianti o da graffiti».

«L’amministrazione comunale – prosegue Angei – deve intensificare i controlli in questa zona, soprattutto nell’orario serale, e deve esserci una maggior efficienza tra il collegamento delle videocamere installate, che permettono di visionare in tempo reale, e gli interventi di pattugliamento. I cittadini ma anche i commercianti, poiché è successo anche recentemente che la vetrina di un negozio venisse imbrattata, sono stanchi di rimetterci i soldi per pulire, riparare l’auto o la vetrina vandalizzata.

Ho provveduto a depositare un’interrogazione comunale - conclude Angei - per chiedere formalmente a questa amministrazione di intervenire per arginare questo fenomeno preoccupante che si sta registrando nella Castellanza».

L'INTERROGAZIONE IN ALLEGATO


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore