Eventi - 17 febbraio 2023, 16:39

A Laveno Mombello ritornano due appuntamenti storici, il Carnevale lavenese e quello mombellese

Ricco il programma delle due manifestazioni che si svolgeranno il 25 febbraio tra sfilate, spettacoli e stand gastronomici: a Laveno il corteo dei carri per le vie del centro città partirà dal Gaggetto, a Mombello il momento clou sarà il processo al Bortul Ciuchet

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Torna la voglia di divertirsi con il tradizionale Carnevale lavenese e lo storico Carnevale mombellese, che insieme a Cerro festeggiano i giorni più allegri dell’anno.

Questa festa è tanto amata dai bambini e a loro in particolare è dedicato l’esilarante spettacolo di magia comica “Magic Show con Karen”, un mago clown o un clown mago? Alle 15.30 di venerdì 24 febbraio in Piazza Caduti del Lavoro le sue magie accompagnate da numeri di illusionismo e giocoleria assicurano risate e divertimento a tutte le famiglie.

Sabato 25 febbraio prende il via per le strade del centro di Laveno il festoso corteo con carri e gruppi mascherati organizzato dalla neoeletta Proloco, che partirà attorno alle 14.30 dall’area Gaggetto per sfilare lungo un percorso che abbraccia le principali vie dello shopping lavenese, accompagnati dalla musica e dai balli della Scuola “Danza la vita”. Verranno premiate le migliori 3 mascherine con i giudici che si mescoleranno tra la folla per poterli selezionare e premiare.

In Piazza Caduti del Lavoro sarà allestito uno stand con polenta, luganega e zola d’asporto e per chi vuole Polenta e bruscitt “camminando mangiando” e poi le immancabili chiacchiere per soddisfare anche i più piccini (prenotazioni whatsapp 333.5648399)

A Mombello dove sempre sabato 25 l’associazione Mombello Viva (www.mombelloviva.com) organizza in Oratorio (viale Readelli 13) un’animazione che unisce divertimento e tradizione, con lo stand gastronomico con polenta, salamini, lenticchie e gorgonzola in attesa alle 14.30 dello spettacolo del Circo Macaggi.

A seguire la premiazione della Mascherina Mombellese e il tanto atteso processo al Bortul Ciuchet, personaggio immaginario, ubriaco e donnaiolo che viene condannato per la sua condotta sconsiderata e finisce messo al rogo.

I commercianti di Laveno Mombello si uniscono alla festa con vetrine a tema per rendere questi giorni di festa davvero spettacolari.

«Sono felice che le vie della nostra cittadina tornino ad ospitare un carnevale vivace e colorato che segna un momento di sospensione e spensieratezza soprattutto per i più piccoli e per le loro famiglie - commenta il vicesindaco e assessore al Turismo e Commercio Mario Iodice - alla Pro Loco, a Mombello Viva e ai commercianti va la gratitudine dell'amministrazione comunale. Insieme per un territorio attrattivo e stimolante, quattro stagioni su quattro».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU