/ Politica

Politica | 14 febbraio 2023, 00:03

SPECIALE ELEZIONI REGIONALI. Fontana vince con il 55%: «Grazie Lombardia». Majorino al 33%, Moratti al 9%. Astensione record

Affluenza ai minimi: in provincia è al 38,49%, dimezzata rispetto al 2018. I partiti nella nostra provincia (dati in aggiornamento): FdI al 23,2%, la Lega risale al 19,1%, Lombardia Ideale al 9,5%, Forza Italia al 6,4%. Pd al 19,6% e M5S sotto il 5%. Terzo Polo al 4,3%

SPECIALE ELEZIONI REGIONALI. Fontana vince con il 55%: «Grazie Lombardia». Majorino al 33%, Moratti al 9%. Astensione record

AGGIORNAMENTO ORE 00.27
I risultati ormai definitivi (806 sezioni su 810) per quanto riguarda l’elezione del presidente regionale in provincia di Varese. Nel Varesotto il 59,41% dei votanti ha scelto Attilio Fontana. Pierfrancesco Majorino secondo con 29,5%, Letizia Moratti al 9,71. Mara Ghidorzi si ferma all’1,38.

AGGIORNAMENTO ORE 00.15
Risultati pressoché definitivi in Lombardia. Attilio Fontana (centrodestra) rieletto presidente con il 54,68% delle preferenze. Dietro di lui il candidato del centrosinistra Pierfrancesco Majorino, che ha raggiunto il 33,93% dei voti. Letizia Moratti (Terzo Polo) si ferma al 9,86%, mentre Mara Ghidorzi di Unione Popolare è all’1,53%. I dati si riferiscono a 9.220 sezioni scrutinate su 9.254.

AGGIORNAMENTO 22.45
Siamo in dirittura d'arrivo: 8.776 sezioni scrutinate su 9.254 con Fontana al 54,91% (in provincia di Varese è al 59,45% anche se il dato è ancora parziale), Majorino al 33,77%, Moratti al 9,80% e Ghidorzi all'1,53%.

AGGIORNAMENTO 22.30

Come sta andando lo scrutinio per l'elezione dei 7 consiglieri regionali della nostra provincia e, quindi, il voto ai partiti nel Varesotto? Clicca e leggi QUI i risultati parziali  quando siamo a ben oltre la metà delle sezioni scrutinate.

AGGIORNAMENTO ORE 22
A poco più di 1.000 sezioni ancora da scrutinare in Lombardia (8.116 scrutinate su 9.254) Attilio Fontana è al 55,51% delle preferenze (1.569.613 voti), Pierfrancesco Majorino al 33,28%, Letizia Moratti al 9,69% e Mara Ghidorzi all'1,52%.

AGGIORNAMENTO ORE 20.50
Oltre due terzi le sezioni scrutinate in Lombardia (6.889 su 9.254): Attilio Fontana 55,94%, Pierfrancesco Majorino 32,95%, Letizia Moratti 9,59%, Mara Ghidorzi 1,52%.
In provincia di Varese (507 sezioni su 810) Fontana è al 60,16%, Majorino al 29,01%, Moratti al 9,45% e Ghidorzi all'1,38%.
Nella nostra provincia i risultati parziali vedono la Lega al 19,35%, Fratelli d'Italia al 23,62%, Lombardia Ideale al 9,88% e Forza Italia al 6,39%. Pd al 19,49%, 5 Stelle al 3,95% e Terzo Polo al 4,22%.

AGGIORNAMENTO ORE 19.30
Sono 4.236 le sezioni scrutinate su 9.254, quasi metà del totale. La situazione è la seguente: Attilio Fontana 56,16%, Pierfrancesco Majorino al 32,88%, Letizia Moratti 9,43%, Mara Ghidorzi 1,53%.

AGGIORNAMENTO ORE 18.35
Prosegue lo spoglio elettorale in Lombardia: al momento risultano scrutinate 2.368 sezioni su 9.254. Il dato parziale pone Attilio Fontana al 56,95% delle preferenze, seguito da Pierfrancesco Majorino al 32,38%. Al terzo posto Letizia Moratti al 9,12%, poi Mara Ghidorzi con l'1,55%.

AGGIORNAMENTO ORE 18
Mentre Attilio Fontana sta parlando al Pirellone da rieletto governatore lombardo (a breve le sue dichiarazioni), anche Letizia Moratti ha commentato per la prima volta il risultato elettorale.
«Prendo atto con forte dispiacere di un forte astensionismo, quasi il 60% di cittadini non è andato a votare - ha detto la candidata presidente del Terzo Polo - La campagna elettorale è stata breve e anestetizzata, polarizzata sui partiti strutturati. In democrazia si vince e si perde, ma l'importante è mettersi in gioco: ringrazio tutte le candidate e i candidati della mia lista perché si sono impegnati in una campagna seria, fatta di proposte concrete, e ringrazio tutti gli elettori e le elettrici. Sono convinta che ci sia spazio per costruire una proposta politica nuova che, come sempre, parta dalla Lombardia».

AGGIORNAMENTO ORE 17.20
Prime parole anche da parte di Majorino: «Rimane il rammarico di aver presentato il candidato a due mesi dal voto contro chi governa la Lombardia da 28 anni. Questo ha reso tutto più difficile ma non cerco alibi» ha detto il candidato di Pd e Movimento 5 Stelle al governo della Lombardia.
«Non aver avuto un leader nazionale non ci ha favorito ma ho sentito al mio fianco la comunità del Pd lombardo - ha aggiunto Majorino - Il consenso della destra non ci autorizza ad analisi semplici e banali: andiamo avanti in Regione con un'opposizione determinata e molto propositiva ed è il motivo per cui mi dimetterò da parlamentare europeo per essere in consiglio regionale».

AGGIORNAMENTO ORE 17.08
Proiezione SWG LA7 (copertura 29%). Ecco le terza proiezione sui dati reali per l'elezione del presidente della Regione Lombardia:

Attilio Fontana (Centrodestra) 52,80%
Letizia Moratti (Terzo Polo) 10,60%
Pierfrancesco Majorino (Centrosinistra - Movimento 5 Stelle) 34,50%
Mara Ghidorzi (Sinistra) 2,1%

Proiezione sui partiti

FONTANA 52,80%

Fratelli d'Italia 23,40%
Lega 16,30%
Forza Italia 7,20%
Fontana Presidente 6,50%
Noi moderati 1,40%
Coalizione 54,80%

MAJORINO 34,50%

Pd 20,80%
Patto civico Majorino presidente 4,70%
Movimento 5 Stelle 4,60%
Verdi-Sinistra e reti civiche 3,80%
Coalizione: 33,90%

MORATTI 10,60%

Letizia Moratti presidente 5,70%
Azione-Italia Viva 3,90%
Coalizione: 9,50%

AGGIORNAMENTO ORE 16.58
Le prime parole di Attilio Fontana che da via Bellerio si sta spostando a Palazzo Lombardia per la conferenza stampa: «Provo grande gioia per i lombardi che hanno capito il nostro lavoro. L’orgoglio per il lavoro svolto, la responsabilità per la fiducia avuta. Grazie Lombardia» ha detto il confermato governatore varesino (clicca e leggi QUI).

AGGIORNAMENTO ORE 16.44
Primo commento di Giorgia Meloni sulle elezioni regionali: «Complimenti a Francesco Rocca e Attilio Fontana per la netta vittoria di queste elezioni regionali - scrive il premier in un post su Facebook - sicura che entrambi daranno il massimo per onorare il voto e il mandato ricevuto dai cittadini di Lazio e Lombardia. Un importante e significativo risultato che consolida la compattezza del centrodestra e rafforza il lavoro del Governo».

AGGIORNAMENTO ORE 16.16
Proiezione SWG LA7 sui partiti in Lombardia (copertura 13%)

FONTANA 52%

Fratelli d'Italia 22,80%
Lega 15,40%
Forza Italia 7,40%
Fontana Presidente 6,60%
Noi moderati 1,20%
Coalizione 53,40%

MAJORINO 34,70%

Pd 21,30%
Patto civico Majorino presidente 4,80%
Movimento 5 Stelle 4,80%
Verdi-Sinistra e reti civiche 3,90%
Coalizione: 34,80%

MORATTI 10,70%

Letizia Moratti presidente 6,10%
Azione-Italia Viva 3,60%
Coalizione: 9,70%

AGGIORNAMENTO ORE 16.08
La prima proiezione Rai News con copertura del campione 5% è la seguente.

Attilio Fontana (Centrodestra) 54,4%
Letizia Moratti (Terzo Polo) 10,1%
Pierfrancesco Majorino (Centrosinistra - Movimento 5 Stelle) 33,6%
Mara Ghidorzi (Sinistra) 1,9%

AGGIORNAMENTO ORE 16.06
Ecco le prime proiezioni sui dati reali per l'elezione del presidente della Regione Lombardia secondo La7:

Attilio Fontana (Centrodestra) 52,7% 
Letizia Moratti (Terzo Polo) 10,6%
Pierfrancesco Majorino (Centrosinistra - Movimento 5 Stelle) 34,7%
Mara Ghidorzi (Sinistra) np

AGGIORNAMENTO ORE 15.48
Curiosità statistica sull'affluenza. Nella nostra provincia il comune che ha visto meno elettori è quello di Cremenaga, dove ha votato solo il 21,21% degli aventi diritto. Duno invece quello con maggior afflusso ai seggi: poco più del 60,3%.

AGGIORNAMENTO ORE 15.48
C'è il dato pressoché definitivo (134 comuni su 136) dell'affluenza in provincia di Varese: al voto il 38,5% degli aventi diritto, numero quasi dimezzato rispetto all'ultima tornata elettorale, quando furono 71,04%. In Lombardia il dato è 41,6% contro il 73,7% di cinque anni fa.

AGGIORNAMENTO ORE 15.44
Nel nuovo consiglio regionale la provincia di Varese avrà sette seggi su ottanta. Se Attilio Fontana superasse il 40% delle preferenze, con il centrodestra otterrebbe almeno 48 seggi per il premio di maggioranza. Se restasse sotto quella soglia, sarebbero invece almeno 44.

AGGIORNAMENTO ORE 15.44
Nel nuovo consiglio regionale la provincia di Varese avrà sette seggi su ottanta. Se Attilio Fontana superasse il 40% delle preferenze, con il centrodestra otterrebbe almeno 48 seggi per il premio di maggioranza. Se restasse sotto quella soglia, sarebbero invece almeno 44.

AGGIORNAMENTO ORE 15.39
Matteo Salvini commenta così i primi exit poll sui social: «Vittoria. Grazie Lombardia. Grazie Lazio». Attilio Fontana si trova in via Bellerio, nella sede della Lega, proprio insieme a Matteo Salvini e potrebbe arrivare in sala stampa dopo i primi voti reali.

AGGIORNAMENTO ORE 15.37
Secondo gli exit poll in base alla fascia d'età proposti da Rai News, Attilio Fontana stravince nella fascia over 35 (è tra il 54 e il 55%) mentre Pierfrancesco Majorino è leggermente avanti nella fascia di elettori tra i 18 e i 34 anni (41,2% contro il 39,8%). Anche Letizia Moratti conquisterebbe più consensi tra gli under 34 (15%)

AGGIORNAMENTO ORE 15.34
A Varese città ha votato il 42,04% degli aventi diritto. E' il dato definitivo, che pone la Città Giardino in linea con la media regionale e leggermente sopra la media provinciale. A Gallarate l'affluenza definitiva è invece 39,46. Quella di Busto Arsizio è al 38,38%. Sale al 44,15% l'affluenza a Saronno. 

AGGIORNAMENTO ORE 15.22
Primi dati sull'affluenza alle urne, che si conferma molto bassa. In provincia di Varese con 103 comuni su 136 al momento risulta andato alle urne il 38,12% degli aventi diritto. Nel 2018 il dato superava di poco il 71%. Un vero e proprio crollo. In Lombardia il dato parziale è al 41,37% contro il quasi 74%.

AGGIORNAMENTO ORE 15.16
Exit poll anche dal Lazio, l'altra regione chiamata al voto. Sempre secondo RaiNews questa la situazione:

Francesco Rocca (Centrodestra) dal 50,5% al 54,5%
Alessio D'Amato (Centrosinistra) dal 30% al 34%
Donatella Bianchi (Movimento 5 Stelle) dal 10,5% al 14,5%
Rosa Rinaldi (Unione Popolare) dall' 1% al 3%

AGGIORNAMENTO ORE 15.01
Primi exit poll per quanto riguarda l'elezione del presidente delle Regione Lombardia. Ecco quelli di RaiNews.it.

Attilio Fontana (Centrodestra) dal 49,5% al 53,5%
Letizia Moratti (Terzo Polo) dal 9,5% al 13,5%
Pierfrancesco Majorino (Centrosinistra - Movimento 5 Stelle) dal 33% al 37%
Mara Ghidorzi (Sinistra) dal 1% al 3%

AGGIORNAMENTO ORE 15
Si sono chiusi i seggi per le elezioni regionali in Lombardia. Anche in provincia di Varese gli elettori hanno potuto votare nella giornata di ieri e dalle 7 alle 15 di oggi per eleggere il nuovo presidente di Regione Lombardia e il nuovo consiglio regionale.

Molto bassa l'affluenza: l'ultimo dato al momento disponibile - quello di ieri sera alle 23 - riportava in provincia di Varese un'affluenza di poco superiore al 29%, mentre a livello regionale si assesta poco meno del 32%. Numeri molto più bassi rispetto alla tornata del 2018, quando però le operazioni di voto si erano concentrate nella sola giornata di domenica. Si attende il dato definitivo delle 15 per capire la dimensione dell'astensionismo, sicuramente uno dei primi verdetti di queste elezioni. 

Lo spoglio avverrà in tre fasi: la prima riguarderà solo l'elezione del presidente (Attilio Fontana, Letizia Moratti, Pierfrancesco Majorino, Mara Ghidorzi), la seconda il risultato delle liste dei partiti, la terza infine conteggerà le preferenze espresse per i singoli candidati consiglieri. 

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore