/ Politica

Politica | 13 febbraio 2023, 20:20

Farioli: «Astensionismo pari allo share di Sanremo. Sempre più indispensabile un vero polo liberale e popolare»

L’ex sindaco di Busto Arsizio, candidato al Consiglio regionale con Azione-Italia Viva: «Il Terzo polo non ha avuto la capacità di convincere i non votanti né i riformisti di una sinistra ormai estremizzata né quei liberali, popolari, cristiani, riformisti che nonostante tutto continuano a rimanere in Forza Italia»

Farioli: «Astensionismo pari allo share di Sanremo. Sempre più indispensabile un vero polo liberale e popolare»

A spoglio ancora in corso, Gigi Farioli, candidato al Consiglio regionale con il Terzo polo, si sofferma su «due grandi dati che per me, amante della politica e della democrazia liberale, sono particolarmente significativi e in negativo».

Innanzitutto, osserva l’ex sindaco di Busto Arsizio, «si nota che il 60 per cento degli aventi diritto ha ritenuto di non voler esprimere il proprio voto. Se vogliamo, è lo stesso share del festival di Sanremo. Non è mai un bene ed è per certi versi il suggello del fallimento della liberaldemocrazia su cui tutti coloro che amano davvero la politica e non solo il potere devono interrogarsi».

Il secondo elemento è che «la forza propulsiva di quello che ritengo essere indispensabile – oggi, di fronte a questi dati, ancor più di ieri – cioè l’esistenza e la nascita di un vero polo liberale, popolare, cristiano e riformista alternativo a delle alleanze che continuano a presentarsi come il rosso e il nero e che continuano a essere percepite come le vere alternative nel momento elettorale senza che siano in grado di potersi proporre come forza di governo credibile, necessita di proseguire».

Ci sarà tempo per affinare i giudizi, ma per Farioli «l’alleanza con Moratti non ha aggiunto né tolto nulla ad Azione-Italia Viva e la sua lista civica è andata a pescare nello stesso bacino, senza che il Terzo polo abbia avuto la capacità di convincere i non votanti che purtroppo sono aumentati né  i riformisti di una sinistra ormai estremizzata in alleanza addirittura coi 5 Stelle né quei liberali, popolari, cristiani, riformisti di Forza Italia, che sono tanti e che continuano nonostante tutto a stare lì o a non votare».

R.C.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore