/ Hockey

Hockey | 28 gennaio 2023, 10:30

Mastini, la partita più difficile: stasera si torna alla realtà. Coppa Italia esposta in Comune per l'abbraccio della città

Trasferta "ideale" per tornare con i pattini sul ghiaccio dopo la sbornia di emozioni e felicità: alle 18.45 (diretta Radio Village) i gialloneri con molte assenze pesantissime ma sospinti da un pullman di splendidi tifosi saranno messi a dura prova dal Pergine. Da lunedì il trofeo appena conquistato verrà esposto nella sala matrimoni del Comune dove chiunque potrà ammirarlo e fotografarlo per portarlo sempre con sé

Stasera a Pergine serviranno un Vanetti e un Varese eroici viste le numerosissime assenze giallonere

Stasera a Pergine serviranno un Vanetti e un Varese eroici viste le numerosissime assenze giallonere

È la partita più difficile dei Mastini: tornare alla realtà dopo una settimana di meritatissime feste per un evento che è entrato nella storia dello sport varesino come la vittoria della prima Coppa Italia di sempre. 

Il grande trofeo, che ha avvicinato o riavvicinato la città all'hockey come non accadeva dai tempi della Kronenbourg e della Shimano, sarà esposto nella sala matrimoni al primo piano del Comune di Varese a partire da lunedì (presto verranno comunicati tutti i dettagli), in modo che tutti i varesini e gli appassionati possano ammirarla, fotografarla e averla sempre con sé: anche questo gesto, altamente simbolico, dà l'idea dell'unione e dell'orgoglio tra Varese e i Mastini.

Quando tocchi il cielo con un dito, è difficile riportare i pattini sul ghiaccio ma arriva la partita perfetta per farlo: quella di stasera con il Pergine alle 18.45 (diretta Radio Village Network).

Inutile ripetere che è l'unica squadra che ha sempre battutto il Varese, sia perché lo sanno tutti, sia perché sono state due partite particolari (iniziate o finite male) e soprattutto perché stasera sarà ancora più dura anche per via delle numerose e pesantissime assenze: Alessio Piroso è fermo e in cura per due settimane per poter tornare a essere protagonista, Lorenzo Piccinelli è influenzato ed è a rischio anche qualche altro pezzo da novanta difensivo (fortunatamente ci sarà l'"aostano" Fanelli), mancherà anche Edoardo Raimondi ma la forza del Varese è nel gruppo, dentro e fuori dal ghiaccio e non bisognerà arrivare a stasera per averne un'altra conferma davanti alla cinquantina di tifosi che arriveranno in Trentino grazie a Mastini Forever, l'uomo in più dei gialloneri.

Salutato Dalla Santa (leggi QUI), Rocco Perla e i Mastini avranno le "spalle" coperte da Leonardo Mordenti e da quella varesinità che, in una squadra dove le radici e il sentimento fanno la differenza, è l'arma in più.

MASTER ROUND

QUINTA GIORNATA
Stasera: Pergine-Varese (18.45), Dobbiaco-Appiano (20). Riposa: Caldaro.

SESTA GIORNATA
Sabato 4 febbraio: 19.30 Caldaro-Appiano, 20 Dobbiaco-Varese.

QUARTA GIORNATA (giocata giovedì)
Appiano-Pergine 4-3, Caldaro-Dobbiaco 5-0. Riposa: Varese.

CLASSIFICA MASTER ROUND

Varese 22. Pergine 18. Caldaro* 17. Appiano 15. Dobbiaco 11. *una gara in meno

QUALIFICATION ROUND

(le prime 3 si qualificano ai playoff)
Stasera: 20.30 Alleghe-Como, Valdifiemme-Valpellice
Classifica: Bressanone* 19. Como 14. Valdifiemme 12. Valpellice 7. Alleghe 1. *una gara in più
Giocate giovedì: Valdifiemme-Bressanone 1-2, Como-Valpellice 4-3 

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore