ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Storie

Storie | 07 gennaio 2023, 09:05

Imprenditore anonimo dona 1700 euro di alimenti alla Croce Rossa di Luino e Valli

Nei pacchi pasta, passata di pomodoro, biscotti, latte, tonno e riso. Il Presidente CRI Pierfrancesco Buchi: «Questo è un segno della generosità che accomuna tante persone che vogliono contribuire a migliorare la vita di chi è più in difficoltà»

Imprenditore anonimo dona 1700 euro di alimenti alla Croce Rossa di Luino e Valli

Donati 1700 euro di alimenti tra pasta, passata di pomodoro, biscotti, latte, tonno e riso da un imprenditore locale, che vuole restare anonimo, alla Croce Rossa di Luino e Valli, finalizzati all’assistenza delle famiglie in difficoltà del nostro territorio.

«Questo è un segno della generosità che accomuna tante persone che vogliono contribuire a migliorare la vita di chi è più in difficoltà – commenta il Presidente CRI , Pierfrancesco Buchi – Siamo grati a tutti coloro che ci stanno aiutando, in diverse forme, pubbliche o restando nell’anonimato, a sostenere un vero e concreto servizio sociale, portato avanti da uno straordinario gruppo di volontari che 4 giorni a settimana si ritrova per la preparazione dei pacchi conforto e per la loro distribuzione».

Oltre al mondo dell’imprenditoria locale, ai commercianti che stanno aiutando la CRI con le cassette nei negozi e ai singoli cittadini, il Comitato luinese può contare anche su molti comuni del territorio che con contributi stanno sostenendo le attività della Croce Rossa. Tutto questo mondo di persone buone è fonte di continua motivazione per tanti volontari.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore