ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Politica

Politica | 07 dicembre 2022, 12:30

VIDEO. Moratti: «Quando sarò presidente l’ospedale di Busto e Gallarate andrà avanti»

La candidata alla presidenza di Regione Lombardia, in visita a Venegono Inferiore e Tradate, invita primari e personale dei due ospedali a «continuare a impegnarsi in queste strutture perché avranno un bellissimo nuovo ospedale, ma in questo momento i cittadini hanno bisogno di serenità e sicurezza in quelli esistenti». Come convincere gli elettori tradizionalmente favorevoli al centrodestra? «Con proposte concrete per superare le criticità presenti in questa provincia»

Letizia Moratti e Luca Ferrazzi

Letizia Moratti e Luca Ferrazzi

«In provincia di Varese il tasso di disoccupazione è salito dal 5,3 al 6,6 per cento. E ci sono moltissimi giovani che non lavorano, mentre le aziende cercano profili professionali e non li trovano».
Per questo Letizia Moratti ha scelto di aprire la sua mattinata nel varesotto all’Officina Caffè di Venegono Inferiore, polo per l’inclusione e il lavoro. Sempre qui ha incontrato i tecnici che si stanno occupando della progettualità legata ai fondi del Pnrr, per poi spostarsi a Tradate per fare visita alla Casa della Città Solidale.
Moratti, affiancato dal referente della lista Lombardia Migliore Luca Ferrazzi, è stata accolta nella prima tappa dal sindaco di Venegono Inferiore Mattia Premazzi.

La candidata alla presidenza di Regione Lombardia con civici e Terzo polo cita il tasso di disoccupazione in aumento e il fatto che Varese sia «la settima provincia per reddito pro capite. Non è un bel risultato». Spiegando che «la mia è una proposta concreta per superare queste criticità». Così Moratti intende convincere gli elettori di un territorio tradizionalmente favorevole ai partiti di centrodestra.



Un tema centrale, parlando di Regione, è quello della sanità. Che significa case di comunità (per le quali si appella al governo per estrarre dal cassetto il suo testo sui medici di medicina generale) e, nel nostro territorio, significa anche ospedale unico di Busto e Gallarate.
«Le cose buone vanno mantenute – è il pensiero di Moratti, per circa due anni assessore regionale al Welfare –. L’ospedale di Busto e Gallarate, quando io sarò presidente, andrà avanti. I cittadini stanno vivendo un momento delicato perché, fino a che non sarà realizzato l’ospedale, c’è ovviamente il rischio che primari e personale nell’incertezza lascino. A tutti loro vorrei dire di continuare a impegnarsi in queste due strutture perché avranno un bellissimo nuovo ospedale, ma in questo momento i cittadini hanno bisogno di serenità e sicurezza rispetto ai due ospedali esistenti».

Riccardo Canetta


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore